Accordo su una grande alleanza in Romania

Dopo due mesi di crisi politica, i liberali e i socialdemocratici al potere in Romania hanno deciso di formare una grande coalizione. Domenica i due partiti hanno anche concordato un processo di rotazione alla guida del governo fino alle elezioni parlamentari del dicembre 2024. Di conseguenza, Nikolai Siuka del Partito liberale di destra liberale e Marcel Siolaku del Partito socialdemocratico fungeranno da primo ministro. Anno e mezzo.


SN / APA / AFP / ANDREI PUNGOVSCHI

L’ex ministro della Difesa Ciuca alla guida del governo

Secondo Ciuca, lunedì si deciderà quale dei politici assumerà per primo la carica di primo ministro. Nella coalizione sarà rappresentato anche il Partito della minoranza ungherese (UDMR). Dopo che il primo ministro liberale Florin Seto è stato estromesso con un voto di sfiducia all’inizio di ottobre, il paese era in una crisi politica. I negoziati per formare un governo di maggioranza sono falliti per settimane.

Accesso 21 novembre 2021 alle 9:29 su https://www.sn.at/politik/weltpolitik/einigung-auf-grosse-koalition-in-rumaenien-112851802

READ  Mondiali 2022: Inghilterra in Qatar ufficialmente e Italia nelle qualificazioni (video)
Written By
More from Abramo Insigne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *