Cancellazione degli eventi di Capodanno nel mondo

Il coronavirus sta gettando un’ombra sul mondo sempre più pesante. Oggi – di solito – in giro per il mondo è una giornata di gioia e divertimento. Il vecchio non c’è più e il nuovo è il benvenuto.

Ogni anno nelle grandi o anche piccole città del mondo si tengono feste fino al mattino. Ma le cose sono diverse quest’anno. il Ομικρον E la sua rapida diffusione non favorisce feste e intrattenimento poiché più persone rimarranno bloccate nella folla.

Proroga delle misure antiepidemiche fino al 23 gennaio

Già nelle grandi città d’Europa dove tradizionalmente tutti festeggiano il nuovo anno, gli eventi affollati e pubblici sono stati cancellati. Inizia Londra, seguita da Parigi, Roma, Bruxelles, Zurigo e Varsavia.

Restrizioni e cancellazioni

Ma vediamo cosa succede negli altri paesi.

Germania: I locali notturni in tutto il paese sono stati sospesi. Si tengono eventi artistici e sportivi, ma senza spettatori. Gli assembramenti privati ​​hanno un massimo di 10 persone, mentre in quasi tutti gli stati è vietato celebrare il cambio dell’ora all’aperto. Ad Amburgo, il lavoro degli esercizi di ristorazione è stato limitato fino alle 23:00, ad eccezione del 31 dicembre, quando l’orario di lavoro è stato esteso fino all’01:00, ma solo per le persone sedute.

AustriaIl marchio di fabbrica del nuovo anno in Austria è assistere al Concerto di Capodanno della Filarmonica di Vienna. Quest’anno non succederà, anzi, il concerto si terrà con la presenza di soli 1.000 spettatori.

Gran Bretagna: Il paese stava annegando nel coronavirus e Boris Johnson aveva perso la partita quando ha preso in considerazione l’idea di agire. Alla fine si è deciso di organizzare un minimo di eventi nel centro della città. Trafalgar Square, che di solito attira circa 6.500 persone questo è La sera ogni anno, quest’anno sarà vuoto.

READ  30 besten Prima Classe Alviero Martini getestet und qualifiziert

Francia: Lì, discoteche, club, ristoranti e altri luoghi al coperto sono chiusi dal 10 dicembre e non saranno aperti per le prossime tre settimane. Annullati lo spettacolo pirotecnico e gli eventi sugli Champs Elysees alla vigilia della notte.

SpagnaI festeggiamenti di Capodanno sono stati cancellati in quasi tutte le principali città, mentre le famose “Campanadas” (dove suonano le campane per il nuovo anno) sono state cancellate in 9 delle 10 città più grandi del paese. Solo Madrid terrà un piccolo evento nella famosa Puerta del Sol, dove il numero di spettatori è limitato a 7.000, e non sembra molto perché nel 2019 prima dell’epidemia, cioè il numero di spettatori ha raggiunto i 30.000.

Italia: Tutte le celebrazioni pubbliche del nuovo anno sono state vietate. schietto e categorico. Infatti, dal 10 gennaio in Italia, le misure sono state inasprite sui non vaccinati.

Stati Uniti d’AmericaFesteggiare il nuovo anno a Times Square a New York è una delle foto che tutti abbiamo visto. Non è niente come un marchio per oggi. Ma le cose saranno diverse quest’anno. Agli eventi parteciperanno 15.000 persone (prima della pandemia, in questa giornata Times Square era gremita di 60 e 65.000 persone) che infatti devono essere munite di certificato di vaccinazione.

Episodi in ASOEE – L’intervento della polizia all’interno della scuola

Lui segue Nel Google News E sii il primo a conoscere tutte le novità

"Difensore generale della birra. Specialista alimentare estremo. Comunicatore. Appassionato di Internet. Pensatore. Appassionato pioniere di zombi."

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

SUPERDRAGONBALLHEROES.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.