Cosa sono i buchi neri, spiegati dalla NASA

I buchi neri sono stati e continueranno ad essere uno degli oggetti cosmici più studiati, oltre ad essere eroi nelle opere di fantascienza con l’ambientazione dello spazio. Abbiamo già mangiato a Engadget in profondità Le domande e le risposte che chiedonoMa oggi vogliamo Ti dà una semplice definizione di cosa sia un buco nero.

Per fare ciò, utilizzeremo la spiegazione fornita da NASA, con l’intenzione che dopo aver letto questo articolo, Saper spiegare in pochi secondi cos’è un buco nero E che tipi ci sono. Questa sarà una breve parte con l’obiettivo di fornire una definizione chiara, ma ti consigliamo di avvicinarti all’articolo con domande e risposte, dove vengono spiegate le chiavi come La formazione dei buchi neri e le loro proprietà cosmiche e altre curiosità.

Cos’è un buco nero

Buco nero

Sebbene i buchi neri siano un fenomeno cosmico complesso, la definizione non potrebbe essere più semplice. La NASA definisce un buco nero come Un oggetto astronomico con una forza gravitazionale così forte che nemmeno la luce può sfuggire da esso.

Tutta la materia e la radiazione all’interno del raggio del buco nero sono intrappolate in modo irreversibile e senza uscita, perché la velocità necessaria per evitarlo supera il limite di velocità nell’universo (la velocità della luce)

I buchi neri sono finiti e hanno una certa dimensione. La sua superficie sferica è chiamata orizzonte degli eventi. (o orizzonte degli eventi), questa è la regione dello spazio che circonda il buco nero e che ne definisce i confini.

Questo orizzonte degli eventi definisce il limite al quale la velocità richiesta per eludere la velocità della luce (il limite stesso fisico dell’universo) supera. In altre parole, Tutta la materia e le radiazioni all’interno di questa superficie sono intrappolate e non possono sfuggire.

READ  Imola sostituisce il GP della Cina nel 2022

NASA

Come si forma un buco nero?

Ma che dire della formazione dei buchi neri? La NASA spiega che questo fenomeno si verifica quando una stella con più di 20 masse solari esaurisce il carburante nel suo nucleo e collassa sotto il suo stesso peso.

La gravità stessa spiega la formazione dei buchi neri. Quando una stella collassa, viene generata un’enorme esplosione e, se è abbastanza grande, può formarsi un buco nero

Questo collasso provoca un’esplosione di supernova che espelle gli strati esterni della stella. Se il nucleo è abbastanza grande (circa tre volte la massa del Sole), Nessuna forza sarà in grado di contrastare il collasso gravitazionale residuoCioè, la concentrazione della massa di quella stella verso il centro dopo l’esplosione.

La contrazione gravitazionale dello spazio tende ad incollare tutta la massa della stella in un piccolo spazio. Così piccolo e di tale densità che, per sfuggire a questa forza gravitazionale, si dovrebbe superare la velocità della luce. Ecco come nasce un buco nero.

"Studioso di caffè. Appassionato di cibo. Appassionato di birra. Introverso. Praticante di Internet in modo irritante e umile."

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

SUPERDRAGONBALLHEROES.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.