Europol: Big Business nel Dark Web – Armi e droga sequestrate, 150 arrestati

Nello specifico, 65 persone sono state arrestate negli Stati Uniti, 47 in Germania, 24 in Gran Bretagna, 4 nei Paesi Bassi, 3 in Francia, 2 in Svizzera e una in Bulgaria.

Europol ha effettuato un’importante operazione nel cosiddetto rete oscura Arresti in tutta Europa per vendite illegali su Internet “in nero” e confisca di armi e droga.

Secondo i media internazionali, Europol ha arrestato 150 persone in tutto il mondo. Le autorità hanno sequestrato oltre 26,7 milioni di dollari in contanti e criptovalute, oltre a 230 chilogrammi di stupefacenti e 45 armi.

Hellas

Blocco su Facebook: attacco informatico o errore – Rischi per gli utenti

Blocco su Facebook: attacco informatico o errore – Rischi per gli utenti

“Questo processo, noto come Dark HunTOR, consiste in una serie di azioni separate ma complementari in Australia, Bulgaria, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Svizzera, Regno Unito e Stati Uniti”, ha affermato il servizio. annuncio.

Nello specifico, 65 persone sono state arrestate negli Stati Uniti, 47 in Germania, 24 in Gran Bretagna, 4 nei Paesi Bassi, 3 in Francia, 2 in Svizzera e una in Bulgaria. Molti detenuti sono considerati “bersagli di alto profilo”.

tutte le novità

Coronavirus: la proposta di Sarigiannis per i test obbligatori e per i lavoratori vaccinati

Chios: barca di migranti affondata – grande operazione di salvataggio

Salonicco: folla ad Agios Demetrius – Reazioni dei sacerdoti alla presenza di ELAS

Fuffy Genimata: è svenuto sulle scale, si è alzato e ha detto “Non ancora” – George Lyannis si è commosso

Marusi – Terremoto di Chuliaras: All’inizio pensavo fosse molto più grande

READ  Ambasciatore della cucina italiana a Strasburgo
Written By
More from Benvenuto Neri

Italia: misure economiche Coronavirus DW

Il governo italiano sta cercando di affrontare le conseguenze economiche della crisi....
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *