I dispositivi Android potrebbero presto mostrare le reazioni di iMessage come emoji

Il App Google Messaggi Sui dispositivi Android, secondo alcune ricerche, potrebbe presto iniziare a mostrare le reazioni di iMessage come emoji anziché come testo 9to5Google.


Nell’app Messaggi su dispositivi iOS e Mac, gli utenti possono aggiungere una reazione come un cuore, pollice in su, pollice in alto, risate, punto interrogativo o punto esclamativo, che appaiono tutti come annotazioni su iMessage. Queste reazioni possono essere utilizzate anche per i messaggi “bolla verde” degli utenti Android, ma Android non li interpreta correttamente e può portare a imbarazzo.

Se capovolgi un messaggio I phoneAd esempio, un altro utente di iPhone‌ vedrà un piccolo cuore sul messaggio. Su Android, però, quando invii un messaggio al tuo cuore, lo mostra nel testo: [Person] “Mi piace” e poi il testo del messaggio. Questo vale per tutte le reazioni di iMessage, poiché Google le converte in testo in un modo che sembra strano, soprattutto se gli utenti Android non hanno familiarità con le reazioni di iMessage.

9to5Google Ho esaminato il codice nell’ultimo aggiornamento beta di Google Messaggi e ho scoperto che invece di visualizzare le interazioni di iMessage come testo, i messaggi di Google potrebbero presto tradursi in emoji, che sarebbe una soluzione molto migliore per gli utenti Android.

“Mostra le reazioni ‌iPhone‌ come emoji”, recita una riga di codice, sotto “ios_reaction_classification”.

Al momento non è chiaro esattamente come funzionerebbe questa “valutazione”, ma si potrebbe immaginare che Google Messaggi rileverà i messaggi in arrivo che iniziano con qualcosa come “mi piace” e cercherà di abbinarlo a un messaggio precedente. Una volta che sai a quale messaggio si sta rispondendo, Google Message probabilmente nasconderà il tuo iMessage in arrivo e visualizzerà invece un’emoji sotto il messaggio originale.

Tuttavia, iMessage ha un diverso insieme di reazioni rispetto a quello che Google Messaggi offre attualmente nelle conversazioni RCS. La colpa potrebbe essere di Google, in quanto nel codice viene menzionata la possibilità di “impostare” le reazioni di iMessage, magari mappando una serie di interazioni disponibili oggi in Google Messaggi o forse semplicemente assegnando diverse emoji.

Mostrare un’emoji di reazione iMessage può evitare un po’ di imbarazzo nelle interazioni tra utenti iOS e Android. Mio fratello una volta mi ha raccontato la storia di un nuovo collega che si è unito a una chat di testo di gruppo esistente composta da persone che utilizzano dispositivi Android.

READ  I giudici antimafia premiati con nuova moneta

Il nuovo collega aveva un iPhone‌ e usava regolarmente le reazioni di iMessage ai messaggi in arrivo e, per gli utenti Android, ripeteva il messaggio che gli piaceva e poi aggiungeva “Loved” in primo piano. Lo ha fatto “50 volte nel corso del fine settimana”. Gli utenti Android non erano a conoscenza delle reazioni di iMessage e mio fratello ha detto che tutti nella chat di gruppo pensavano che fosse troppo strano e “non a tutti è piaciuto subito” perché stava ripetendo tutti i testi.

messaggi di testo Android


Se Google implementa la nuova funzionalità di interazione con gli emoji, tali situazioni possono essere evitate e le chat di gruppo con un mix di utenti iPhone e Android saranno meno frustranti per il lato Android.

"Esperto televisivo sottilmente affascinante. Drogato di alcol. Appassionato di zombie impenitente."

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply