Il giovane ha fatto fortuna donando arance per ‘aiutare la patria’

CinaChen Kai, un coltivatore di arance nello Zhejiang, ha ricevuto 150 volte le richieste dopo avergli dato le arance per una prova perché voleva “aiutare il paese”.

Chen ora riceve più di 15.000 ordini online al giorno sulla piattaforma di e-commerce cinese Pinduoduo, rispetto a meno di 100 prima. La “ricchezza” è nata dopo le fattorie della città. La contea di Lin Hai, nella provincia di Zhejiang, ha deciso di regalare arance gratuitamente a una studentessa laureata di nome Xiao perché sapeva di volerle acquistare per il processo.

Qin Xiao ha chiesto in una chat online la scorsa settimana: “Le arance possono essere utilizzate negli esperimenti?” Dopo aver ricevuto un “sì”, Chen ha continuato a chiedere se l’esperienza avrebbe giovato al paese.

“Puoi dirlo”, ha risposto Xiao, uno studente di dottorato presso il College of Agriculture and Biotechnology dell’Università di Zhejiang.

Qin Kai, un coltivatore di arance nella città di Linhai, nella provincia di Zhejiang, in Cina. Foto: Baidu.

“Per servire il paese, ti darò un fondo. Non posso fare molto per il paese, quindi farò una donazione in questa occasione”, ha detto Chen.

La mattina dopo, Qin ha inviato a Xiao una scatola di arance, e poi ha continuato a dare altre 5 scatole perché improvvisamente si è resa conto che aveva detto che aveva bisogno di arance di diverse dimensioni, per servire come prova sulle malattie delle arance.

Dopo aver ricevuto il numero arancione, Xiao ha pubblicato la conversazione con Chen sul sito web interno della scuola. Impressionati dalla gentilezza dell’agricoltore, molti studenti hanno trovato il suo negozio online e hanno effettuato gli ordini. La storia, riportata anche dai media locali lo scorso fine settimana, ha ricevuto finora 370 milioni di visualizzazioni su Weibo e 800.000 like.

READ  Un asteroide delle dimensioni di un grattacielo sta per schiantarsi dalla Terra oggi all'equinozio d'autunno

Qin ha detto che non poteva prevedere l’esito, perché l’entusiasmo di tutti era oltre la sua immaginazione. “Non ho bisogno di acquistare arance dal mio negozio. Rimarrò colpito anche se le persone mi salutano. È importante utilizzare la merce acquistata in modo appropriato”, ha affermato.

lustro (continua) SCMP)

Written By
More from Abramo Insigne

Gli Stati Uniti inviano un ambasciatore in Canada – Finalmente

Il Canada sta per nominare di nuovo un ambasciatore negli Stati Uniti....
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *