La statua di una donna seminuda suscita indignazione in Italia. Cos’è la scultura?

Una statua in bronzo di una donna poco vestita, ispirata a un poema del XIX secolo dedicato alla raccolta del grano, ha scatenato un’ondata di accuse di sessismo in Italia, culminate in un appello da parte di diversi politici per rimuovere il monumento appena aperto. BBC.

La scultura nella città meridionale italiana di Sabre è un omaggio alla poesia Mietitrice di grano a SabriScritto da Luigi Mercantini nel 1857.

La statua raffigura una donna con un abito trasparente modellato sul suo corpo e che si copre il seno con una mano.

La rappresentante Laura Boldrini ha affermato che la statua è “un insulto alle donne e al passato che dovrebbero celebrare”.

“Come possono le istituzioni accettare la rappresentazione delle donne come oggetti sessuali?”, scrive su Twitter Laura Boldrini. “Lo sciovinismo maschile è il male dell’Italia”.

La poesia è scritta dal punto di vista del mietitore che raccoglie le spighe lasciate nel campo dopo il raccolto. Il mietitore lascia il lavoro nei campi e si unisce a una spedizione fallita guidata dal ribelle Carlo Pesacán contro il Regno di Napoli, uccidendo 300 persone.

La statua è stata svelata domenica durante un evento a cui hanno partecipato politici locali e nazionali, tra cui l’ex presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Un gruppo di politici del Pd palermitano ha chiesto la demolizione della statua. “Ancora una volta, subiamo l’umiliazione di essere rappresentati come oggetti sessuali, senz’anima e estranei a questioni sociali e politiche”, hanno affermato in una nota.

Monica Serena, senatrice del partito, ha definito la statua “uno schiaffo in faccia alla storia e alle donne, viste come oggetti sessuali”.

READ  SYRIZA per Mitsotaki: Rimuoverai Tsikalagia - Antoniou da Vitsi?

Tuttavia, il sindaco di Sabre, Antonio Gentile, ha difeso la statua, affermando che è stata “realizzata con abilità e con un’interpretazione impeccabile” dall’artista Emanuel Stefano.

A sua volta, lo scultore ha espresso la sua “tristezza” per le critiche ricevute e ha difeso la sua scultura, dicendo: “Copre sempre il corpo umano il meno possibile” nelle sue opere “a prescindere dal genere”.

In questo caso, Stefano afferma di aver “catturato la brezza marina” per “evidenziare il corpo” e che la statua “rappresenta l’ideale femminile, evoca il suo orgoglio e risveglia la coscienza”.

Ha aggiunto che il disegno è stato approvato dalle autorità.

Foto: Profimedia
Italia, Sapri: La spigolatrice di Sapri (La spigolatrice di Sapri).  La statua di una donna suscita polemiche sul sessismo
L’artista afferma che tutte le sue opere rappresentano persone in abiti corti. Foto: Profimedia

Editore: BP

Written By
More from Muhammad Lalia

Brilla in un sogno: i laghi più belli d’Italia – Intrattenimento > Viaggi

L’Italia è conosciuta per il cibo delizioso, l’arte e il paesaggio unico...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *