La svedese Sarah Hector vince l’oro nello slalom gigante femminile alle Olimpiadi di Pechino

PECHINO – La snowboarder svedese Sarah Hector ha coronato la sua ultima rimonta in carriera nel miglior modo possibile, vincendo l’oro nello slalom gigante femminile alle Olimpiadi di Pechino lunedì e ottenendo la sua prima vittoria in singolo in un torneo importante.

Il 29enne Hector ha completato due piste di una pista nota come Glacier presso lo Yanqing Alpine Ski Center in un tempo combinato non ufficiale di 1 minuto e 55,69 secondi. È stata la più veloce in discesa nel primo round e la seconda sosta all’ottavo posto le è bastata per resistere.

L’italiana Federica Brignoni è stata 0,28 secondi più lenta sulle gambe per aggiungere un argento al bronzo che ha vinto nel GS ai Giochi di Pyeongchang 2018 dietro a Michaela Schiffrin, caduta durante il round di apertura di lunedì poche ore prima ed è stata eliminata.

La svizzera Lara Gut Bahrami è arrivata terza, 0,72 dietro Hector, e ora ha un altro bronzo da accompagnare al bronzo che ha raccolto sulle piste alle Olimpiadi di Sochi 2014.

Quando Hector ha tagliato il traguardo, ha alzato i bastoncini da sci sopra la testa e ha gridato per festeggiare, prima di essere abbracciata da Brignoni e Jut Bahrami.

Hector ha vinto la sua prima gara di Coppa del Mondo a dicembre 2014, poi ha aspettato sette anni per il secondo posto lo scorso dicembre. E all’improvviso, come se avesse scoperto il segreto del successo, a gennaio ha affrontato i numeri 3 e 4. Tutti loro erano in uno slalom gigante.

Ora, a febbraio, Hector ha la sua vittoria più importante di sempre.

Il suo precedente record nelle più importanti manifestazioni di sci alpino? In quattro gare in due precedenti viaggi alle Olimpiadi, Hector non ha fatto meglio del decimo posto. E in 10 gare di singolare in sei Campionati del Mondo, il meglio che ha fatto è stato finire settima. (Sebbene abbia partecipato a tre medaglie di eventi a squadre ai Mondiali.)

READ  30 besten Crema Bava Di Lumaca Viso getestet und qualifiziert

Dopo aver vinto un paio di settimane fa a San Vigilio di Marbe, in Italia, Hector ha cercato di spiegare quest’ultimo round che lo ha portato in testa alla classifica di slalom gigante di Coppa del Mondo in rotta verso Pechino.

Ha detto che “è finita facilmente” e che questo le ha creato problemi, ma recentemente, come ha detto Hector, è riuscita a “sentirsi davvero calma” e questo le permette di concentrarsi meglio.

Poi ha detto: “Mi ci è voluto molto tempo per capire di cosa avevo bisogno. Ora so così tanto di ciò di cui ho bisogno ed è stato fantastico saperlo”.

La gara di lunedì è stata ritardata di 15 minuti quando l’americana Nina O’Brien, che è arrivata sesta all’inning di apertura, è scivolata sul traguardo, urlando di dolore, essendo inciampata attraverso l’ultimo cancello quando i suoi sci le hanno incrociato davanti. È stata visitata dal personale medico e dall’equipaggio della squadra statunitense prima di essere portata via su una slitta.

La portavoce della squadra di sci statunitense Megan Harrod ha detto che O’Brien è stato “attento e reattivo”.

La pattinatrice poco prima, la francese Tessa Worley, quattro volte campionessa del mondo e attualmente seconda nella classifica di Coppa del Mondo, è caduta in fondo al percorso, colpendo il cancello mentre cercava di svoltare a sinistra. Si gira, perde uno skate e scivola giù per la collina prima di salire e arrivare fino in fondo.

"Amichevole fanatico della cultura pop. Appassionato di caffè. Evil evangelista della musica. Giocatore esasperatamente umile. Ninja della birra."

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

SUPERDRAGONBALLHEROES.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.