La Terra diventerà inabitabile tra 500 anni – scienziati

Foto: pixabay.com

La terra cambierà così tanto che l’uomo dovrà lottare per sopravvivere

Gli esperti hanno presentato tre modelli di cambiamento sul pianeta. Secondo lo scenario peggiore, l’uomo morirà come specie.

Un gruppo di scienziati canadesi e britannici ha condotto uno studio che ha scoperto che a causa del cambiamento climatico, la Terra diventerà un luogo inabitabile entro 500 anni. Il lavoro dei ricercatori pubblicato La rivista scientifica Global Change Biology.

Pertanto, gli esperti hanno presentato tre modelli di cambiamento sul pianeta. Secondo lo scenario peggiore, l’uomo morirà come specie.

Secondo loro, questo accadrà quando una parte del terreno a causa dell’alta temperatura diventerà inabitabile e, a causa della mancanza di terreno fertile, mancheranno numerose colture, tra cui grano e patate.

“Se non fermiamo il riscaldamento globale, tra cinquecento anni la Terra cambierà così tanto che dovremo lottare per la sopravvivenza e preservare le nostre culture con radici storiche e geografiche”, si legge nell’articolo.

A questo proposito, gli scienziati chiedono alla comunità internazionale di unire gli sforzi nella lotta ai cambiamenti climatici per prevenire i disastri.

READ  James al Panathinaikos: "La preoccupazione è logica - troverà chimica"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *