L’artista ha ricevuto il pagamento ma lo ha consegnato al Museo delle cornici vuote ed è esploso! Ho riso al lavoro Ming Wang | Novità | Sanli News Net SETN.COM

Centro internazionale / Rapporto completo

L’arte ha diverse forme di espressione, ma a volte è difficile da capire! Di recente, un museo in Danimarca ha speso 1 milione di dollari invitando il famoso artista Jens Henning a progettare due opere per una mostra imminente. E inaspettatamente, dopo aver ricevuto il lavoro di Hanning, il museo ha trovato “due cornici vuote”. “Non c’è traccia della creazione di cui sopra. Ciò che li rende ancora più silenziosi è che Hanning ha chiamato direttamente questi due atti “Prendi i soldi e scappa” e ha minacciato di andare in tribunale con rabbia.

Secondo il rapporto del Guardian, Hanning è un noto artista concettuale in Danimarca. Ha creato un lavoro chiamato Average Annual Salary Danes nel 2007, che consiste nel posizionare banconote di corone danesi sul telaio; Poi nel 2010 nel 1988 ha utilizzato le banconote in euro per creare un’attività simile al concetto di “reddito annuale dell’Austria”. Lo stile particolare e la presentazione delle due opere hanno attirato molta attenzione.

▲ Haning è un famoso artista concettuale danese, che una volta incollava banconote danesi a una cornice e creava un’opera chiamata “The Average Annual Salary of Danes”. (Immagine/presa da D+T Project Gallery Facebook)

Recentemente, il Museo d’Arte Moderna di Albork ha tenuto una mostra d’arte intitolata “Lavoro”, a questo scopo 20 artisti contemporanei sono stati invitati a creare su questo argomento, i loro prodotti finiti saranno esposti in quel momento. Haning è anche nella lista degli artisti invitati, e il museo ha pagato più di 538.000 corone danesi (circa NT$ 2,35 milioni) per questo. Si spera che Haning possa utilizzare queste banconote per riprodurre i due capolavori precedenti e creare i restanti due. Il denaro è la tassa di progettazione per lui, e Haning ha accettato la richiesta del museo, ma alla fine non ha inviato il suo lavoro fino al giorno prima dell’apertura della galleria.

READ  EnYou - Rafforzare la gestione ambientale attraverso le piccole e medie imprese giovanili

Tuttavia, quando il personale ha aperto il pacco, hanno scoperto che in realtà c’erano due cornici vuote senza nessuna. Proprio quando tutti erano confusi, Haning ha informato il museo via e-mail: “Penso di aver creato un’attività completamente nuova. Sarà più interessante!” e ha chiamato la nuova attività “Prendi i soldi e scappa”.

▲ Il museo danese ha commissionato la creazione all’artista Haning, ma il prodotto finale era in realtà una cornice vuota, che ha lasciato sbalordito il museo. (Foto/Reuters/Video Dazhi)

Il museo ovviamente non può accettare il prodotto finito di Haning. Il responsabile, Lasse Andersson, ha dichiarato: “Naturalmente Haning ha il diritto di creare in questo modo, e il lavoro non si adatta al nostro tema, ma Haning sta prendendo tutti i nostri soldi per sé. Questo ha violato il contratto. “Nel frattempo , ha sottolineato, “Dobbiamo renderci conto che non siamo un museo con soldi”. Basta. Dovremmo pensare a tutti gli aspetti della spesa dei soldi. Se Haning non restituirà i soldi prima del 16 gennaio del prossimo anno, gli faremo causa. Penso che un artista noto come lui ci restituirà i soldi”.

Henning ha risposto che non avrebbe mai restituito i soldi in conformità con i requisiti del museo, “Questo non è un furto, è una violazione del contratto, ma la violazione del contratto è solo una parte del business. Ha detto che sperava solo di usare questo 2 Questo il lavoro “multilivello” incoraggia altri lavoratori che chiedono come lui di controllare le loro condizioni di lavoro”, poiché sono trattati ingiustamente, quindi ovviamente dovrebbero essere in grado di ottenerlo! “

READ  Soprattutto i nuovi processori al silicio di Apple!

Sebbene ci fosse uno spiacevole litigio tra le due parti, il Museo di Arte Moderna di Aalborg alla fine decise di esporre il lavoro di Hanning. Hanno spiegato: “Non abbiamo mai avuto intenzione di creare eccitazione. L’intera faccenda non è uno stile propagandistico. Siamo solo una piattaforma artistica. Non facciamo performance art. Siamo confusi su questo come tutti gli altri”.

Written By
More from Abramo Insigne

Stati Uniti ed Europa – Avvertimento talebano

Il ministro degli Esteri ad interim Amir Khan Aqaqi ha dichiarato ai...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *