Le piccole imprese potranno temporaneamente sostituire i dipendenti che non hanno una carta verde

Primo ingresso: sabato 18 settembre 2021, 02:17

Il governo italiano ha deciso che le aziende con meno di 15 dipendenti potranno sostituire temporaneamente i lavoratori che non hanno una “carta verde innestata”.

Ogni sostituzione non deve superare i dieci giorni e i dipendenti che non hanno un “permesso” verranno licenziati, ma non verranno licenziati.

I sindacati del paese sottolineano, ovviamente, che con tali alternative a breve termine c’è il rischio di creare difficoltà nel buon funzionamento dei negozi.

“Attraverso il corridoio verde, anche i lavoratori sono tutelati, mentre, come noto, verrà concesso un mese perché chiunque lo desideri possa recarsi per le vaccinazioni e il passaggio sicuro”, ha affermato il ministro del Lavoro italiano Andrea Orlando.

“Abbiamo cercato di tenere conto anche delle richieste dei sindacati, ma non sempre è stato possibile, perché la facilità di movimento di una coalizione di governo così ampia non è grandissima”, ha aggiunto Orlando in un’intervista al direttore de La Stampa. Massimo Giannini. ..

Ultimo aggiornamento: sabato 18 settembre 2021, 02:17

READ  5 CAMBIAMENTI MOLTO PICCOLI MA RISULTATI "FANTASTICI", CHE AIUTANO A CAMBIARE TOTALMENTE LA TUA VITA COSA NUMERO 4 Che tu sia un uomo o una donna che dovresti fare
Written By
More from Benvenuto Neri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *