Lega Basket: Lavrio viene sciolto dall’Olympiacos, vince Peristeri, Kolossos

A 108 punti, l’Olympiacos si è fermato davanti a Lavrio

tempestoso era olimpico In Lavrio conferma l’ottima situazione in cui si trova. La squadra di George Bartzukas è entrata in campo con i forum per la seconda partita Campionato di basket Si è fermato a 108 punti prevalenti Lavrio con 72-108.

gli sport

AEK: Il nuovo allenatore è Argyris Giannikis

AEK: Il nuovo allenatore è Argyris Giannikis

Dorsey è il leader

Senza segni di stanchezza dopo la grande rissa e vittoria sul Real o di arroganza contro una squadra che ha fatto tanti danni l’anno scorso, l’Olympiacos ha svolto un ottimo allenamento in vista del doppio di Eurolega, dove dovrà affrontare la propria casa. Da casa.. Barcellona e dentro Zalgeres.

I biancorossi hanno mostrato ancora una volta il loro brillante talento offensivo e hanno trasformato la partita con Lavreotiki in una scampagnata, grazie soprattutto all’ottimo terzo quarto, durante il quale hanno ottenuto un punteggio parziale di 39-13. Dorsey è stato decisivo nel “raggiungere” la vittoria dell’Olympiacos. La Guardia greco-americana si è fermata a 22 punti. Alla gara partecipano anche Thomas Waucap (10 punti), Mustafa Val (12 punti), Sasha Vyzhinkov (11 punti) e George Prentiss (11 punti).

D’altra parte Lavrio per la prima volta dopo tanto tempo ha mostrato una brutta faccia, nonostante giocasse in una squadra molto superiore. La partita con il Digione infrasettimanale potrebbe aver svuotato mentalmente e fisicamente i giocatori di Christos Serelis, rivali solo da tempo dalla prima parte. Marcos Lewis si è distinto per 17 punti, ottima prestazione di Vassilis Moratos con 10 punti, 8 rimbalzi e 6 assist.

Dieci minuti: 22-29, 38-49, 51-88, 72-108

Lavrio (Cerellis): Lewis 17 (5/7 due punti, 2/2 tre punti, 1/3 tiri, 4 rimbalzi), Carter 11 (3/4 due punti, 1/5 tre punti, 2/4 tiri), Moratos . 10 (4/6 due punti, 0/4 tre punti, 2/3 tiri, 8 rimbalzi, 6 assist, 5 falli), Kaklamanakis 8 (2/4 due punti, 4/4 tiri, 4 rimbalzi), Goins 2, Blair, Smith 8 (1/7 tiri), Amino 8 (3/4 punti, 2/4 tiri, 4 rimbalzi), Bellavius, Perseides 4, Jeromekalos 2, Vulgaropoulos

olimpico (Bartzukas): Wokup 10 (3/3 due punti, 4/5 tiri, 5 assist), Dorsey 22 (3/4 due punti, 4/5 tre punti, 4/4 tiri), Fal 12 (6/9 due punti) , 4 rimbalzi, 3 assist), Vyzhinkov 11 (4/6 punti, 1/3 da tre punti, 4 rimbalzi), Papanicolaou 7 (1), Launtzis 2, Larentzakis 8 (2), Seleuqas 9 (3/8 due ) punto, 1/2 tre punti), Martin 3, Prentices 11 (3/3 due punti, 1/3 tre punti, 2/4 tiri, 6 rimbalzi), Jean Charles 7 (1 tre punti, 7 rimbalzi), Makesik 6 (1 tre punti, 3 rimbalzi, 5 assist)

Iraklis – Peristeri 76-79

Segnando pezzi grossi negli ultimi due minuti, Peristeri ha segnato un’importante vittoria in trasferta contro l’Irakles (76-79). Il capocannoniere dei vincitori è stato Miller con 20 punti mentre gli ospiti hanno festeggiato questa vittoria con i loro amici.

Dieci minuti: 18-19, 38-39, 61-64, 76-79

Ercole (Scortopoulos): Gollridge 1 (1/4 tiri), Agravanes 5 (2/8 tiri), Koziloglu 10 (2/2 due punti, 1/4 tre punti, 13 rimbalzi), Douglas 27 (8/9 due punti, 3/10 da tre, 2/2 valide, 5 assist, 6 palle recuperate), Leeds 8 (3/7 doppiette), Scordilis 6 (6 rimbalzi), Taylor 11 (2/6 da tre reti), Charitopoulos, Turner 2 (1/8 istantanea), Papadakis 6 (2)

Piccione (Manolopulos): Petaway 14 (3/3 due punti, 2/5 tre punti, 2/2 tiri), Chrysikopoulos 4, Katsivelis 11 (2/2 punti, 2/2 tre punti, 1/3 tiri, 4 assist. , 4 falli), Brown 7 (8 rimbalzi), Miller 20 (5/10 due punti, 2/4 tre punti, 4/5 tiri), Macri 8 (2/2 tre punti, 4 rimbalzi, 2 assist), Moreira . 10 (2/8 punti, 6/6 tiri, 7 rimbalzi), Morites 5 (1), Salustros (7 rimbalzi)

Colosso – Apollo 73-56

I Giants hanno battuto l’Apollon 73-56 per la seconda partita della Stoximan Basketball League, con i Rodites che hanno ottenuto la loro prima vittoria del torneo e Patrasso che ha conosciuto la loro prima sconfitta al loro ritorno nei grandi “Salons”. Colosso è stato impressionante nella rivincita, segnando 43 punti, subendone solo 19 nel secondo tempo e ottenendo infine la vittoria.

L’eroe della squadra di Rodi è stato Kenny Williams, che ha chiuso la partita con 19 punti, mentre Blaz Mesic ha aggiunto altri 13 punti. Dal lato dell’Apollon, Orlando Coleman era in vantaggio con 16 punti, Giorgos Chalboris ha aggiunto altri 14 punti, a 13, Dijon Davis e Patras è stata un’altra squadra nel secondo tempo.

Dieci minuti: 21-25, 30-37, 53-52, 73-56

Colosso Rodi (Kantzuris): Momirov 2 (1/4 tiri), Williams 19 (1/6 punti, 5/9 tre punti, 2/3 tiri, 4 rimbalzi, 4 assist), Miller 8 (3/3 punti, 2/2 rimbalzi, 2 rimbalzi, 2 assist), Tele 5 (2/8 tiri, 14 rimbalzi), Fascia 11 (4/5 2 punti, 1/2 tiri, 5 rimbalzi, 9 assist), Xanthopoulos (4 assist) , Mesicek 13 (2/2 due punti, 2/3 tre punti, 3/4 tiri, 4 rimbalzi, 2 assist), Margaritis 9 (1), Hatzidakis 2, Slavtsakis 4

Apollo Patrasso Vitolas: Coleman 16 (3/9 due punti, 2/3 tre punti, 4/4 tiri, 3 rimbalzi, 3 assist, 4 palle recuperate), Tsalbury 14 (3/8 due punti, 1/4 tre punti, 5). / 8 tiri, 5 rimbalzi), Deblaros 6 (2/8 da tre punti, 5 rimbalzi, 6 assist), Davis 13 (3), Thomas, Barfield 4 (2/7 tiri), Tsiaakmas, Diamantakos 3 (6 rimbalzi), Molvitas

tutte le novità

Coronavirus: 1.358 casi, 30 decessi, 333 intubazioni

Meteo: timori di peggioramento del maltempo e nuove inondazioni: un disastro biblico a Evia

Coronavirus: i rischi aumentano con nuove misure: armi, vaccinazioni, test di massa

Jung Ho-yeon: come Squid l’ha resa una grande star – Ha guadagnato 15 milioni di nuovi follower e contratti “d’oro”

Premio Nobel per la pace: chi è Maria Ressa che ha fatto perdere il sonno al presidente delle Filippine?

READ  Foto sconvolgenti in Italia, dove una frana ha gettato in mare 200 bare
Written By
More from Benvenuto Neri

Otto turchi giunti sull’isola di Creta chiedono asilo politico

All’Autorità Portuale Centrale di Heraklion è scattato l’allarme per una barca a...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *