‘Nomadland’, ‘Borat’ e ‘The Crown’, i maggiori vincitori dei Golden Globe Awards 2021. Elenco completo dei premi

I lungometraggi “Nomadland” e “Borat Success Moviefilm” sono i maggiori vincitori dei Golden Globe Awards di quest’anno. Nomadland, in cui l’attrice protagonista Frances McDormand interpreta una senzatetto in viaggio negli Stati Uniti occidentali, ha vinto il trofeo più importante della serata: il premio per il miglior dramma. “Borat Successive Moviefilm”, il sequel del film di successo “Borat”, ha vinto il premio come miglior commedia/musical. Nella categoria TV, “The Crown” ha vinto il titolo di miglior serie drammatica. La BBC informa.

“Nomadland” ha vinto anche come miglior regista – Chloe Zhao, mentre “The Crown” ha vinto un totale di quattro Golden Globe: miglior serie, miglior attore in una serie drammatica (Josh O’Connor), miglior attrice (Emma Corin) e migliore attrice in un ruolo sostenitore (Gillian Anderson).

Le attrici Amy Poehler e Tina Fey hanno aperto la cerimonia dei Golden Globe Awards, che si è tenuta quest’anno per impostazione predefinita a causa dell’epidemia di coronavirus, come ospiti della cerimonia, con un duplex realizzato a Los Angeles e New York, informa Agerpres.

La 78esima edizione di questa festa è stata una senza champagne e senza red carpet. La maggior parte delle star nominate ha dovuto accontentarsi di ricevere i premi in modo virtuale, comodamente da casa. Tuttavia, alcune star hanno annunciato che apriranno i loro bistrot, per onorare la tradizione della festa, che di solito si tiene in un formato meno formale.

Elenco dei Golden Globe Awards 2021

Cinema

Miglior Film – Drammatico: “Nomadland”

Le impostazioni dei cookie non consentono la visualizzazione del contenuto di questa sezione. Puoi aggiornare le impostazioni del modulo cookie direttamente dal tuo browser oppure Qui – Devi accettare i cookie dei social media

READ  Accessori in pelle pregiata Nomad: custodia protettiva AirPods 3

Miglior Film – Commedia/Musical: “Borat Next Moviefilm”

Miglior regia: Chloe Zhao (“La terra dei nomadi”)

Chloe Chow ha ricevuto un Golden Globe per la regia di “La terra dei nomadi”. Foto: Immagini Profimedia

Miglior attore in un film drammatico: Chadwick Boseman (“Il fondo nero di Ma Rainey”)

Miglior attore in un film commedia/musicale: Sacha Baron Cohen (“Borat Success Moviefilm”)

Le impostazioni dei cookie non consentono la visualizzazione del contenuto di questa sezione. Puoi aggiornare le impostazioni del modulo cookie direttamente dal tuo browser oppure Qui – Devi accettare i cookie dei social media

Miglior attrice in un film drammatico: Andra Day (“Gli Stati Uniti contro Billie Holiday”)

Andra Day (in alto, al centro) all'annuncio della vittoria di un Golden Globe come miglior attrice non protagonista in un film
Andra’s Day (in alto, al centro) quando Joaquin Phoenix (sul palco) annuncia il vincitore del Golden Globe per la migliore attrice in un film. Foto: Immagini Profimedia

Miglior attrice in un film commedia/musicale: Rosamund Pike (“I Care Too Much”)

Miglior attore non protagonista: Daniel Kaluuya (“Giuda e il Cristo nero”)

Miglior attrice non protagonista: Jodie Foster (“Mauritanian”)

Le impostazioni dei cookie non consentono la visualizzazione del contenuto di questa sezione. Puoi aggiornare le impostazioni del modulo cookie direttamente dal tuo browser oppure Qui – Devi accettare i cookie dei social media

Sceneggiatura Ciel May Boone: Aaron Sorkin (“Chicago Trial 7”)

Miglior colonna sonora: Trent Reznor, Atticus Ross, John Baptiste (“Soul”)

Miglior Canzone Originale: “Io Si”, interpretata da Laura Pausini in “The Life Ahead”.

Miglior film in lingua straniera: Miners (USA).

Miglior film d’animazione: “The Soul”

Cecil B. DeMille Honorary Award: Jane Fonda

la televisione

Miglior serie drammatica: The Crown.

Miglior serie – Commedia/Musical: “Sheets Creek”

Miglior attore in una serie drammatica: Josh O’Connor (“The Crown”)

Miglior attore in una serie comica/musicale: Jason Sudeikis (“Ted Lasso”)

Miglior attrice in una serie drammatica: Emma Corinne (The Crown)

Emma Corin ha vinto il Golden Globe 2021 come miglior attrice televisiva
La reazione di Emma Corinne all’annuncio del vincitore del Golden Globe 2021 come miglior attrice televisiva. Foto: Immagini Profimedia

Miglior attrice in un film commedia/musicale: Kathryn O’Hara (“Sheets Creek”)

READ  Minacce della terza guerra mondiale - negli Stati Uniti ha pubblicato una mappa dei potenziali conflitti - il mondo - tsn.ua

Miglior miniserie TV/lungometraggio: (“The Queen’s Gambit”)

Miglior attore in una miniserie TV/lungometraggio: Mark Ruffalo (“So che questo è vero”)

Miglior attrice in una miniserie TV/lungometraggio: Anya Taylor-Joy (The Queen’s Gambit)

Anna Taylor Joy riceve un Golden Globe per il suo ruolo in
Anna Taylor Joy ha ricevuto un Golden Globe per il suo ruolo in “The Queen’s Gambit”. Foto: Immagini Profimedia

Miglior attore non protagonista in una serie televisiva, miniserie o lungometraggio: John Boyega (“Little Axe”)

Miglior attrice non protagonista in una serie televisiva, miniserie o lungometraggio: Gillian Anderson (“The Crown”)

Editore: ML

Written By
More from Muhammad Lalia

USA: L’uragano Ida colpisce la Louisiana – 122.000 case e aziende senza elettricità

Aida, un uragano di categoria 4, ha raggiunto nel pomeriggio Port Forson,...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *