Notizie sportive oggi: cosa c’è da sapere

Più recenti – I Breakers hanno vinto la loro seconda partita della stagione di A-League, con una vittoria per 82-75 sui Sydney Kings.

Finn Delaney.
Foto: fare foto

I Breakers erano in ritardo per la maggior parte della partita, ma dopo essere passati in vantaggio per la prima volta prima di 2:48 da sinistra, hanno chiuso la partita con una solida dimostrazione difensiva.

Il capocannoniere del Breaker è stato Jeremiah Martin con 22, mentre Finn Delaney ha chiuso con 21, che includeva tre punti cruciali negli ultimi 90 secondi.

I Breakers ora hanno due vittorie e sette sconfitte.

I Next Breakers suoneranno in Tasmania mercoledì sera.

La Tasmania è seconda in classifica sopra gli ultimi Breakers, che hanno perso le prime sei partite della stagione.

Perth guida la classifica con il Melbourne United secondo e Illawarra terzo.

Le donne Phoenix rimpiangono una difesa debole

La squadra femminile di Wellington Phoenix ha perso un’enorme occasione per vincere la sua prima stagione di A-League.

La squadra è avanzata 2-0 dopo 25 minuti contro il Brisbane a Wollongong con le reti di Alyssa Wenham e Grace Gill.

Ma hanno subito tre gol perdendo la partita 3-2, e l’ultimo gol è arrivato su calcio di rigore, tre minuti dopo l’87esimo minuto.

La sconfitta mantiene Phoenix in fondo alla classifica con un pareggio e sei sconfitte.

Archbold e Wollaston Criterion Honors a Christchurch

I ciclisti del WorldTour Shane Archbold e la stella nascente Ally Wollaston si portano a casa gli onori ai Campionati Nazionali Criterium di Christchurch.

Archbold ha ottenuto la sua prima vittoria con Bora Hansgrohe, ha salvato la sua corsa fino a tre giri e ha battuto il brillante mountain biker Ben Oliver e lo splendente Nick Kergozou per la vittoria.

READ  Pavlakis - "Ho paura di una cascata nei locali notturni" dopo le misure di libertà

Nel frattempo, Wollaston ha salvato il suo famoso calcio di sprint per tornare a casa subito per rivendicare una vittoria alla fine della foto nelle donne davanti a Georgia Dunford e all’olimpionica Nicole Shields.

La 21enne Wollaston è diventata due volte campionessa nazionale di benchmark dopo aver vinto a Christchurch nel 2020 e ha dovuto finire seconda l’anno scorso spingendola a vincere quest’anno.

“C’è stato un po’ di fuoco nella pancia dopo l’anno scorso”, ha detto Wollaston. “C’era una leggera rabbia”. “È stato davvero difficile con i venti trasversali e questo ha reso difficile per chiunque la rottura, e questo ha funzionato per me, perché ero fiducioso di poter supportare le mie capacità di corsa”.

Sono passati alcuni mesi da quando Wollaston, che si è rivolta a una squadra professionistica femminile in Europa che ha fornito reali benefici alla sua forza in pista, gareggiando nei Campionati del Mondo su pista e portando i titoli Omnium e Madison in pista a Cambridge prima di Natale.

Wollaston tornerà in Europa con la sua squadra di professionisti anche quest’anno, dopo aver preso di mira il Grassroots Trust Elite Road National Championship a Cambridge il prossimo mese, con un occhio alla selezione per i Giochi del Commonwealth.

Il professionista con sede in Europa Dunford (Auckland), due volte sul podio nell’evento, è balzato a casa finendo secondo, davanti alla stella nascente del circuito di Cambridge, Shields.

La gara maschile è arrivata a metà gara quando il vincitore del 2020 Lawrence Bethe, Groupama FDJ pro di Christchurch e Archbold hanno difeso con Keegan Hornbleau. Hanno sbloccato un vantaggio di cinque secondi prima che una forte guida di Regan Gough riportasse il gruppo indietro.

READ  30 besten Borsa Coccinelle Donna getestet und qualifiziert

A metà della gara di 45 minuti, il pilota del Bolton Equities Black Spoke James Foch è scivolato fuori dalla parte anteriore, ha abbassato il martello e ha aperto un vantaggio di 15 secondi a 20 minuti dalla fine.

Con l’aiuto dei suoi compagni di squadra, ha esteso il vantaggio che alla fine è stato annullato a otto minuti dalla fine dopo una solida mossa di Oliver e Olly Jones.

A tre giri dalla fine, Oliver, Kergozo e Archbold sono arrivati ​​in testa perché la classe dei piloti del WorldTour si è rivelata troppo.

“Ho vinto lo standard qui a Christchurch 17 anni fa e ci è voluto molto tempo per tornare”, ha detto Archbold. “Ne avevo abbastanza per alzarmi in una gara che è stata davvero divertente”.

“Adoro correre il punto di riferimento con il pubblico, è stato fantastico. È bello tornare a casa e correre in Nuova Zelanda ed è stato fantastico ottenere una vittoria per il mio team di Bora Hansgrohe.

Tutte le gare di gruppo di età sono arrivate a finire le gare e a vincere per la prima volta a livello di campioni nazionali.

Robinson è arrivato settimo nel Super G di Coppa del Mondo

La corridore di sci alpino neozelandese Alice Robinson ha continuato il suo lavoro impressionante questa settimana, finendo settima nella Coppa del mondo di Zauchensee Super-G

Il percorso era duro ma Robinson lo ha attaccato duramente e velocemente. La sua prima divisione è stata di -0,04 e -0,18, davanti alla leader italiana Federica Brignoni. Con il campo in discesa, ha perso tempo ma si è tenuta in forma e ha chiuso solo +0,53 dietro la vincitrice Federica Brignoni.

READ  L'astronoma Maya Hazeem svela le sorti dei nati in questi anni nel nuovo anno

Corinne Sauter (Svizzera) è seconda e Ariane Ridler (Australia) terza, rispettivamente a +0.04 e +0.17 dietro Brignoni.

A “Sono davvero contento di questo, penso di aver pattinato molto bene. Ho appena preso due punti perché sono stato un po’ spinto e ho perso un po’ di tempo, ma è comunque il settimo posto, un risultato davvero buono ed ero solo un decimo secondo dal quarto, quindi entrando “, ha detto Robinson. nella giusta direzione.”

Questo è un altro risultato impressionante per la sciatrice ventenne, che dimostra ancora una volta di essere incredibilmente capace nelle discipline della velocità combinate con la disciplina tecnica dello Slalom Gigante mentre ha collezionato tre vittorie in Coppa del Mondo in carriera.

Robinson gareggerà il 23 gennaio nella Coppa del Mondo di Super G di Cortina d’Ampezzo. Grazie al suo secondo posto al Downhill Center che si è concluso all’inizio di questa settimana, probabilmente avrà l’opportunità di partecipare ai giorni di prove libere di Downhill nei giorni precedenti, così avrà più familiarità con il percorso prima della sua gara.

Robinson è stato selezionato per la squadra per rappresentare la Nuova Zelanda alle Olimpiadi invernali del 2022 a Pechino.

"Amichevole fanatico della cultura pop. Appassionato di caffè. Evil evangelista della musica. Giocatore esasperatamente umile. Ninja della birra."

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

SUPERDRAGONBALLHEROES.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.