Super Dragon Ball Heroes: considerazioni 1° episodio, 8 minuti e…

Nonostante i buoni propositi, la trama ed i personaggi di base interessanti, lascia tuttavia perplessi l’impostazione del primo episodio (così come probabilmente dei prossimi) del tanto atteso anime promozionale Super Dragon Ball Heroes. Otto minuti in cui si è visto tutto, di più e… niente! Dopo tanta sponsorizzazione sul web, non ci aspettavamo certo un capolavoro (del resto parliamo di un arco narrativo non canonico) ma almeno un episodio dalla 20 minuti di visione, con una sceneggiatura più approfondita. Ma cosa è accaduto di preciso in questa prima puntata di Super Dragon Ball Heroes?

Super Dragon Ball Heroes: Goku vs Goku? Una presa in giro!

Come già anticipato in diverse news degli ultimi tempi, Super Dragon Ball Heroes prometteva uno scontro tra il Goku Super Saiyan Blue e l’indimenticabile Goku trasformato in Super Saiyan IV proveniente da Dragon Ball GT. Quest’ultimo è in realtà Goku ‘Xeno’, uno dei personaggi principali del videogioco Dragon Ball Xenoverse.

L’agognata battaglia tra il Super Saiyan Blue e il Super Saiyan IV si è risolta in un incontro di circa un minuto e mezzo, in cui i due avversari si sono scambiati un paio di onde energetiche. Ridicolo inoltre i primi momenti iniziali della puntata in cui Mai corre urlando come un’oca, informando Vegeta e Goku della scomparsa di Trunks e l’improvvisa apparizione di Fu dopo pochi secondi che dice: ‘E’ stato imprigionato su Prison Planet’.

Benissimo, ma come? Quando? Perché? Chi è questo tizio che sbuca da dietro un albero e fa tale dichiarazione? ‘Sono un amico di Trunks’ risponde Fu. Ma poi che ci fanno Future Trunks e Future Mai sul pianeta di Lord Beerus? Non pretendevamo un flashback, ma almeno una spiegazione. A liquidare il tutto in poche battute è Kaioshin, il quale afferma che Trunks si trovasse lì per allenarsi assieme a Goku ed a suo padre.

Super Dragon Ball Heroes: il 16 Luglio la seconda puntata

Chiariamo una cosa: con quanto affermato, non vogliamo dire che Super Dragon Ball Heroes non sia bello. La trama è interessante, a tratti avvincente. Soprattutto i minuti finali del primo episodio in cui appaiono Cooler e il temibile Kanba che promette essere un avversario davvero duro da battere. Inoltre, la trama così come l’ambientazione di Planet Prison, dimensione in cui sono stati imprigionati da Fu i più potenti villain degli universi che (molto probabilmente) si scontreranno con Goku e i suoi amici, è abbastanza degna di nota.

Di base, ci sono tutti gli ingredienti per una storia avvincente, come abbiamo già detto di recente. Il vero problema è che questa serie, con i suoi episodi dalla durata di soli otto minuti, si dimostra essere niente più che una pubblicità animata per pubblicizzare il videogame originale.

Il 16 Luglio sarà resa disponibile la seconda puntata di Super Dragon Ball Heroes. L’episodio sarà presentato in anteprima in Giappone durante l’evento Jump Victory Carnival. Dobbiamo sperare solamente che la puntata duri di più (almeno il doppio della prima) e che il personaggio di Kanba venga fatto debuttare in maniera migliore rispetto a Fu e a Goku Xeno.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *