Paris Saint-Germain: Donnarumma, Raiola si attiva per fugare i dubbi degli italiani – Calcio

Dopo aver gareggiato con Keylor Navas al Paris Saint-Germain, il portiere Gianluigi Donnarumma ha suscitato grande preoccupazione in Italia con la sua recente prestazione deludente nella selezione. Dal canto suo, l’agente della Transalpina, Mino Raiola, resta molto fiducioso nel suo assistito.

L’Italia ha dubbi su Gianluigi Donnarumma.

Concretamente, questo non disturba i miei servizi. A volte mi infastidisce perché non è facile, perché, come dicevo, sono sempre stato il proprietario. A volte fa male stare in panchina, ma sono tranquillo e sono sicuro che la situazione si risolverà da sola.

Sabato scorso, il portiere del Paris Saint-Germain Gianluigi Donnarumma ha parlato, senza parole, della sua situazione all’interno del club della capitale. In competizione con Keylor Navas Paris, il nazionale italiano sta facendo del suo meglio per affrontare questa nuova realtà.

Latali sostiene…

È stato particolarmente brillante quest’estate durante gli Europei vinti dal suo paese, e l’ex portiere del Milan è stato meno dominante negli ultimi mesi a scelta. Nell’ultimo rally, la sua prestazione con il Team Nacional, che dovrà passare attraverso gli argini nel tentativo di ottenere il biglietto per la Coppa del Mondo 2022, ha destato grande preoccupazione. E, naturalmente, il colpevole esatto di questo modello è già stato trovato: PSG.

Sempre giovedì, il quotidiano lattiero-caseario La Gazzetta dello Sport ha espresso dubbi sul Castellammare di Stabia, in un articolo dal titolo inquietante: Salva il tuo Jijiu. L’autore della prima intervista di mercoledì per dimostrare la sua fiducia nel futuro del suo assistito, l’agente Mino Raiola ha deciso di parlare.

Raiola non si pente di aver scelto il Paris Saint-Germain

READ  Il club non è in prima pagina sui giornali italiani

Con la sua consueta franchezza, l’imprenditore ha rimproverato i giornalisti italiani, trasmettendo un messaggio rassicurante per il futuro. Se ti penti di aver portato Donnarumma al PSG? Non credo di aver mai portato nessuno a Parigi, non sono un tassista contrariamente a quanto si potrebbe pensare. Gestisco i miei affari in linea con gli interessi dei miei giocatori e non me ne pento. Se la situazione è problematica? Non la penso così. Non me ne pento. Nessun problema e la situazione è sotto controllo, confermato. Il Soldato Jijiu Previsto in concomitanza con la prossima battaglia degli italiani a marzo…

Cosa ne pensi della preoccupazione dell’Italia per il portiere del Paris Saint-Germain Gianluigi Donnarumma? Sentiti libero di rispondere e discutere nella zona Aggiungi un commento

Written By
More from Fiore Capone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *