Sfide infinite in Primity! – Hanno costruito le porte e le finestre della chiesa

– Nuove puntate oggi fuori chiesa in priorità
– La sicurezza ha tirato fuori di nuovo gli utensili sacri e squadre speciali hanno sistemato le porte e le finestre
Ministro degli Esteri albanese: i sacerdoti sono responsabili degli eventi e sincero – Nessuno ha tirato pietre al consolato greco ad Argyrokastro. Potrebbero essere state lanciate pietre dalle gomme!
Qual è la risposta del ministero degli Esteri greco?
– L’intervento di Brisha
– Video con episodi

Luoghi incredibili si sono svolti oggi nella chiesa ortodossa di Primiti in Albania. Nelle prime ore di questa mattina, uomini della polizia speciale “Olona”, insieme a dipendenti del comune di Primiti, hanno occupato nuovamente l’edificio della chiesa, poiché da ieri a mezzogiorno non c’erano né sacerdote né fedeli.

I dipendenti del comune hanno pulito l’edificio e rimosso gli utensili sacri che sacerdoti e fedeli avevano restituito ieri, e hanno “costruito” porte e finestre per impedire ogni nuovo tentativo da parte dei fedeli di entrare nell’area.

Ministro degli Esteri albanese: Sacerdoti e fedeli responsabili degli eventi

L’annuncio delle violenze del ministero degli Esteri albanese gronda medicine. Da un lato chiama alla calma e alla moderazione coloro che prendono parte agli episodi, dall’altro cerca di umiliarli e di attribuire responsabilità esclusivamente ai credenti e ai sacerdoti.

Parlando dei violenti incidenti nel Santuario di Nostra Signora, a Primiti, ma anche dell’attentato con pietre al Consolato Generale di Grecia, ad Argyokastro, Ministero degli Affari Esteri albanese:

https://www.youtube.com/watch?v=W96oOeLdsls

“I dati ufficiali parlano di situazioni diverse” e che “nel consolato generale di Argyrokastro è stata trovata una pietra relativamente piccola (!) che – durante le indagini preliminari – potrebbe essere stata accidentalmente lanciata dalle ruote di un veicolo di passaggio”.

READ  24 giugno, Giornata internazionale della donna. Cosa indossano le star di Hollywood con i collant romani?

Quanto agli episodi in chiesa, a Primiti, l’annuncio fa specifico riferimento a quanto accaduto ieri, sottintendendo Che sacerdoti e credenti abbiano delle responsabilità, che “ha rotto il cordone della polizia speciale, tolto i materiali di protezione ed è entrato nell’edificio”.

Ma per quanto riguarda i feriti di ieri, si segnala che due feriti sono già stati accompagnati all’ospedale cittadino, ma che, a quanto si dice, non hanno accettato di testimoniare davanti alle autorità competenti.

Il ministero degli Esteri greco ha dichiarato in una nota: “Esprimiamo il nostro disgusto e condanniamo categoricamente i due attentati in corso, che sollevano interrogativi sulla disponibilità e la volontà delle competenti autorità albanesi di imporre ordine e proteggere le sedi dei nostri diplomatici e consoli. Principi. ”

“Ci aspettiamo che le autorità albanesi arrestino immediatamente i colpevoli e che pongano immediatamente fine a questa situazione inaccettabile, che speriamo si formi in assenza del governo albanese”, ha aggiunto.

L’ambasciatore albanese ad Atene è stato subito convocato alla Farnesina per protestare.

Come è iniziato tutto?

Immagini incredibili sono state registrate dall’obiettivo televisivo dell’Epiro settentrionale. I funzionari, con il pretesto di riscuotere i vecchi debiti della Chiesa greco-ortodossa, hanno svuotato un’intera chiesa a Primiti.
Le immagini erano davvero spaventose perché mostravano persone che scaricavano il Tempio dei Vasi Sacri e immagini di santuari e qualsiasi cosa potessero trasportare e caricare su un camion.
I sacerdoti, che a quanto pare erano in servizio, non hanno esitato a colpire un sacerdote e un diacono.

https://www.youtube.com/watch?v=K-OhOU6Nwmc

L’intervento di Berisha

Il primo ministro uscente dell’Albania, Sali Berisha, ha dichiarato in una dichiarazione collegata: “Considera un’ingerenza inaccettabile e irrazionale negli affari interni dell’Albania la dichiarazione delle autorità greche di ieri” e aggiunge che “l’Albania ha tutte le possibilità e i mezzi legali per garantire il governo di legge e il corretto funzionamento delle istituzioni statali e all’estero, oltre a rispondere a tutti i trasgressori e a tutti i tipi di sfide”.

READ  “New Age..” Sei un utente Windows? Rilasciato Windows 11 con un design elegante.. "Perché è importante | Windows 11 si avvia con un menu di avvio riprogettato

Sally Berisha ha condannato l’operato dell’Ufficio del Tribunale speciale: “Questo è quanto di solito viene citato nella dichiarazione. L’incidente, secondo l’ufficio stampa del premier uscente, “un grave insulto a tutti gli ortodossi ea tutti i credenti albanesi. “

Ieri il sig. Berisha ha anche criticato l’operato di alcuni credenti e sacerdoti a Primiti, ritenendo che valga la pena di dialogare tra le autorità municipali e religiose. Ha esortato il capo della Commissione per gli affari religiosi del Paese, con le suddette autorità, a “condurre le necessarie indagini e presentare proposte adeguate per una soluzione definitiva a qualsiasi violazione e condanna di un atto ateo”.

Leggi anche:

Scontri con residenti ortodossi fuori dalla chiesa dei Primiti

Scene di brutalità contro il clero ortodosso nel nord dell’Epiro – video scioccante

Anastasio fa baldoria per profanare il tempio!

Leggi anche

Written By
More from Benvenuto Neri

Sfakia – Una coppia olandese persa sotto la pioggia – salvata dai vigili del fuoco

Dopo un’operazione compiuta dai vigili del fuoco, una coppia proveniente dai Paesi...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *