Ucraina: la Russia dice che accoglierà un’altra chiamata presidenziale con Biden

I due presidenti hanno parlato l’ultima volta il 31 dicembre, la seconda volta in un mese che hanno cercato di calmare la situazione UcrainaLa Russia ha accumulato 100.000 soldati lungo il confine.

“Inoltre, non escludiamo un altro contatto tra i due presidenti. Riteniamo che in ogni caso tali contatti non possano essere accolti, sono benefici per entrambi i paesi”, ha affermato Peskov.

“Non lo escludiamo nemmeno dopo che siamo stati in grado di identificarci [US response Russia’s requested security guarantees]I capi di stato riterranno opportuno contattarsi e discutere”.

Peskov ha affermato che un tale incontro si sarebbe svolto solo dopo che la Russia avrebbe avuto l’opportunità di rivedere la risposta scritta degli Stati Uniti alle garanzie di sicurezza richieste. Mercoledì, il segretario di Stato americano Anthony Blinken ha dichiarato che non avrebbe fornito a Mosca una risposta scritta alle loro richieste, quando venerdì incontrerà il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov.

Biden mercoledì ha predetto che la Russia si sarebbe “trasferita” in Ucraina, citando preoccupazioni esistenziali da parte di Putin, anche se ha riconosciuto la divisione all’interno della NATO su come rispondere a una “piccola incursione”.

Peskov ha proseguito affermando che ci sono stati alcuni segnali positivi dagli Stati Uniti e dalla NATO, ma ha affermato che una delle priorità di Mosca non è stata ancora affrontata: il possibile ingresso dell’Ucraina nella NATO.

Biden esorta Putin a ridurre l'escalation dell'Ucraina in seconda convocazione questo mese

“Non accettare l’Ucraina nella NATO a breve termine non significa rifiutarsi di accettare l’Ucraina”. [to the alliance] A medio termine, ha detto, “è tutto da chiarire”.

Il portavoce del Cremlino ha ribadito che le minacce di imporre sanzioni alla Russia sono state ascoltate quotidianamente e ha affermato che non hanno aiutato ad allentare le tensioni.

READ  5 CAMBIAMENTI MOLTO PICCOLI MA RISULTATI "FANTASTICI", CHE AIUTANO A CAMBIARE TOTALMENTE LA TUA VITA COSA NUMERO 4 Che tu sia un uomo o una donna che dovresti fare

“Riteniamo che non contribuiscano in alcun modo a disinnescare la tensione che sta emergendo ora in Europa”, ha affermato. Inoltre, tutte queste affermazioni possono contribuire a destabilizzare la situazione”.

La franca valutazione di Biden mercoledì ha messo in luce la lotta che gli Stati Uniti devono affrontare per creare conseguenze significative e deterrenti per Mosca, che rimane economicamente intrecciata con il più grande partner europeo degli Stati Uniti.

La dichiarazione ha suscitato indignazione quasi immediata a Kiev, dove i funzionari hanno incontrato il principale diplomatico di Biden, il segretario di Stato Anthony Blinken. Presto seguirono tentativi di alto profilo per ripulire la sospensione alla Casa Bianca.

Giovedì, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha twittato che “non ci sono piccole incursioni e piccoli paesi”, in quella che sembrava essere una risposta ai commenti di Biden.

“Vogliamo ricordare alle grandi potenze che non ci sono piccole incursioni e piccoli stati”, ha scritto Zelensky. “Così come non ci sono state ferite lievi e un leggero dolore per la perdita dei propri cari”.

Sempre giovedì, il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba ha risposto a Biden in una conferenza stampa online trasmessa sulla pagina Facebook ufficiale del Dipartimento di Stato.

“Non si può invadere metà o metà in modo aggressivo. O c’è un’aggressione o meno. Possiamo dire come un fatto concreto che l’aggressione della Federazione Russa contro lo stato ucraino è in corso dal 2014”, ha detto Kuleba. Ha aggiunto di essere pronto per un incontro tripartito con i ministri degli Esteri di Stati Uniti e Russia.

Da parte sua, giovedì Blinken ha detto in una conferenza stampa in Germania con il ministro degli Esteri tedesco Annallina Barbock che gli Stati Uniti e i loro alleati potrebbero “chiarire le gravi conseguenze” se la Russia scegliesse di invadere l’Ucraina.

READ  La Corea del Nord lancia un nuovo missile antiaereo nell'ultimo test

“Non importa quale strada scelga la Russia, troverà gli Stati Uniti, la Germania e i nostri alleati uniti”, ha detto Blinken.

Alla domanda sui commenti del presidente Biden, Blinken ha affermato che “se qualche forza militare russa si muoverà attraverso il confine ucraino e commetterà nuovi atti di aggressione contro l’Ucraina, incontrerà una risposta rapida, acuta e unita da parte degli Stati Uniti, dei nostri alleati e dei nostri partner.”

Kevin Liptak, Katharina Krebs, Michael Conti e Vasco Cutovio della CNN hanno contribuito a questo rapporto.

"Esperto di social media. Ninja della cultura pop. Appassionato di viaggi malvagi. Appassionato di zombi hipster. Amante della tv freelance."

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

SUPERDRAGONBALLHEROES.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.