Un nuovo inizio per Fuego! Seguirai una dichiarazione, su parole spaventose, sulla situazione attuale in Romania

Un nuovo inizio per Fuego!

L’artista inizia una nuova stagione del programma “Cara Romania!” Su TVR 2. Lo guarderai, ogni domenica, dalle 15.00. DC News presenta un’intervista con Fuego in cui scoprirà di più sulla nuova stagione del suo spettacolo.

Quali sono le tue aspettative e sorprese per la nuova stagione “Cara Romania!”?

Mi aspetto che la gente ci guardi ogni domenica, dalle 15:00, su TVR 2. Mi aspetto che tutti capiscano che in questo mare di commercio abbiamo bisogno di qualcosa di base, qualcosa di classico, da cui le persone possano imparare qualcosa. Mi aspetto che ti piacerà tutto ciò che abbiamo preparato e ti sorprenderà, perché portiamo momenti artistici, nuovi aspetti ai miei ospiti, buona musica e sorprese che non molte persone si aspettano. Abbiamo anche feste e duetti e molte emozioni, che si tratti di artisti di successo, televisione, attori o band. Penso che questo show sia una buona alternativa, è uno show televisivo per tutte le età, è vario, non porta necessariamente certezze, ma offre eroi e qualità e vale la pena coccolarsi adesso, in tempi complicati, con circostanze come questa. Fino alla fine dell’anno, ogni domenica, vi regaliamo premi ed esclusive e desidero dal profondo del cuore mantenere la posizione di leader del sito e raggiungere più case possibili.

Credo che ormai da tre anni siamo in grado di imporre eleganza, fitness e buon senso come stati di cose. Diamo agli artisti, da ieri ad oggi, la possibilità di cantare la propria musica e promuovere il proprio lavoro senza dover trovare un amo. Non perseguiamo necessariamente il pubblico e non abbiamo fatto alcun compromesso. Sicuramente ci piace molto perché ce ne sono molti a cui non piacciamo. Dopotutto, è il significato di andare avanti. E la settima stagione, credetemi, arriva con un marchio, con ipostasi che nessuno si aspetterebbe, storie interessanti e buon umore. Non ho mai esitato a portare il folklore nel mio spettacolo. Facciamo feste folcloristiche, con artisti famosi o giovani, perché la musica folk fa parte della nostra identità e ha eroi indimenticabili. Ascolta, posso dirti alcuni dei nomi che mi sorprenderanno questo autunno, nel mio spettacolo: Maria Ciopano, Marius Manol, Dan Borek, Cornell a mano, Romechosocio, Ozana Barabancia, Jorge, Elena Moyoc, Paula Seiling e molti altri!

READ  I russi hanno tenuto la partita dell'Europeo e hanno confessato tutto al poligrafo

3. -Immagini senza descrizione- (thumbnail-2_85035300.jpg)

Lo spettacolo è solo un modo per dimostrare che ci teniamo, che stiamo combattendo la sottocultura e stiamo cercando di sostenere nel caso qualcuno capisca che la Romania ha dei valori, che ha una bella musica, che ha gli accenti giusti, che ha degli eroi che sanno parlare correttamente la loro lingua e che ho qualcosa da dire, dopo tutto, in Spettacolo divertente.

4. -Immagine senza descrizione- (thumbnail-3_85083700.jpg)

Il debutto sarà ora, 10 ottobre, alle 15.00, di domenica, quando abbiamo preparato un’edizione con Soul e tanti speciali. L’attrice Carmen Tunas parlerà di ciò che questo paese significa per lei, della meravigliosa attrice Olga Todorac, che è stata la sua mentore e farà con me un momento chiaro, con parole scioccanti, sull’attuale situazione in Romania. Ascolterai gli Ionuț Ungureanu ei Provinciali, con la loro musica, che non viene spesso mostrata in TV. Alina Mavrudin ci parlerà della nuova versione del festival più longevo del paese “Golden Chrysanthemum”! Diana Matei e Taraful Cleante portano energia e vitalità, e con loro rendiamo omaggio al compianto Nelu Ploieșteanu, Gabi Lucă e Cornelia Catanga. Vedrai anche Adrian Enache e la sua bellissima figlia Diana Enache!

Avevi paura che le riprese si fermassero a causa dell’epidemia?

naturalmente! Abbiamo filmato con la massima sicurezza, senza molta gente, con controlli fatti e persone vaccinate, cercando di non mettere a rischio nessuno in alcun modo particolare. Non è molto facile girare così tante versioni di una maratona in così poco tempo. È un lavoro gigantesco, ma ci piace e consideriamo che nessuno sforzo è troppo complicato. Ovviamente l’epidemia ci dà il mal di testa. Abbiamo rinunciato alla folla, abbiamo rinunciato a idee e festival interessanti in cui molti ospiti dovrebbero stare insieme, ragazzi e gruppi, e preferiamo non mettere a rischio nessuno! Abbiamo anche decorato l’albero di Natale, celebrato le festività e realizzato espositori da collezione. Può sembrare strano, ma preferisco fare il lavoro duro, al momento giusto, in modo che in seguito possa ottenere un prodotto di qualità e prendermi cura di ciò che do alle persone! Ho anche paura dell’epidemia, ma non ho compromesso il rispetto delle regole e il buon andamento degli eventi!

READ  Galaxy Note è morto, ma l'anno prossimo avrà un successore completo

Cosa stai ancora preparando per i tuoi fan in questi tempi?

Sono tempi complessi e incerti e sembra che siamo tornati a una posizione critica. Ho rimandato di nuovo il mio concerto alla Palace Hall per il mese di marzo. Separatamente, sto preparando nuovi pezzi, ho dipinto nuovi quadri di recente, ho nuovi inni e spero di poter esibirmi in concerti durante le vacanze. Farò parte della giuria e alla festa al “Golden Chrysanthemum”, dove mi preparo anche per una mostra evento, ho un video concerto e ho tante altre sorprese che svelerò via via, sul mio canale Youtube ufficiale – FUEGO – Paolo Sorgo!

5. -Immagine senza descrizione- (thumbnail-4_72684100.jpg)

6. -Immagine senza descrizione- (tvr-2_80000500.jpg)

Written By
More from Muhammad Lalia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *