All’interno della “Dichiarazione di Gibuti sul lavoro, l’occupazione e la migrazione per lavoro” adottata dalla riunione dei ministri del lavoro EGAD a Gibuti

Gibuti, 21 ottobre 2021: si è tenuta oggi a Gibuti la conferenza ministeriale su lavoro e occupazione dell’Autorità intergovernativa per lo sviluppo. L’incontro è stato ufficialmente aperto da Sua Eccellenza Abdelkader Kamel Mohamed, Primo Ministro della Repubblica di Gibuti.

L’obiettivo principale della Conferenza ministeriale, che è stata preceduta dalla riunione di esperti dal 19 al 20 ottobre 2021, è stabilire una piattaforma per la cooperazione regionale in materia di occupazione, occupazione e migrazione di manodopera nella regione dell’IGAD.

presenza. Colonnello (Avanzato) Okello Charles P. Engola Macodwogo Ministro di Stato per il lavoro, l’occupazione e le relazioni industriali a capo della delegazione dell’Uganda

All’incontro hanno partecipato i ministri del Lavoro e dell’occupazione degli Stati membri dell’Autorità intergovernativa per lo sviluppo (IGAD). Repubblica di Gibuti, Repubblica federale democratica d’Etiopia, Repubblica del Kenya, Repubblica federale di Somalia, Repubblica del Sudan, Repubblica del Sud Sudan, Repubblica dell’Uganda. presenza. Colonnello (avanzato) Okello Charles P. Engola Macodwogo, ministro di Stato per il lavoro, l’occupazione e le relazioni industriali, a capo della delegazione dell’Uganda.

La Conferenza ministeriale ha adottato la “Dichiarazione di Gibuti su lavoro, occupazione e migrazione per lavoro nella regione IGAD”. Alcune delle decisioni chiave della dichiarazione sono: creazione di un comitato ministeriale IGAD su lavoro, occupazione e migrazione per lavoro, adozione di termini di riferimento e procedure operative standard per il comitato ministeriale IGAD su lavoro, occupazione e migrazione per lavoro e adozione del regolamento regionale IGAD Linee guida sugli accordi di lavoro Sviluppo bilaterale basato sui diritti e piano d’azione sull’attuazione della Dichiarazione di Gibuti su lavoro, occupazione e migrazione per lavoro (2021) con un chiaro meccanismo di monitoraggio e rendicontazione.

Ministri del lavoro e dell’occupazione degli Stati membri dell’Autorità intergovernativa per lo sviluppo (IGAD) presso l’Autorità intergovernativa per lo sviluppo Conferenza ministeriale sul lavoro e l’occupazione

Rappresentanti di organizzazioni regionali e partner per lo sviluppo inclusi; All’incontro hanno partecipato l’Unione Africana, l’Organizzazione Internazionale del Lavoro, l’Unione Europea e l’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni.

READ  Voci scozzesi: Hickey Milan, Celtic, Tierney, Scozia

Mr. Milton Turiasima, Vice Commissario, Servizi per l’impiego, Ministero del genere, del lavoro e dell’amministrazione sociale, Mr. Oscar J. All’incontro hanno partecipato anche rappresentanti dei Ministeri dell’Interno, del Genere, del Lavoro, dello Sviluppo Sociale e degli Affari interni, nonché rappresentanti delle organizzazioni dei lavoratori e dei datori di lavoro.


Visualizzazioni dopo:
285

Written By
More from Abramo Insigne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *