Claudio Ranieri felice di essere al Watford, determinato a tenerlo in Premier League | notizie di calcio

Claudio Ranieri si dice felice di essere di nuovo capo allenatore in Premier League con il Watford e dice che il suo lavoro numero uno è quello di mantenerli nella massima serie.

Il giocatore italiano, noto soprattutto per aver guidato il Leicester alla gloria in Premier League nel 2015/2016, compirà 70 anni la prossima settimana.

Ma insiste che il suo appetito per il calcio rimane forte, avendo sostituito Xisco Munoz a Vicarage Road, e crede che la sicurezza in questa stagione per Watford potrebbe portare a cose più grandi per il club.

“Perché non Watford?” ha detto Ranieri.

“Mi sento bene. Per fortuna mi sento bene. Quando penso al calcio, la vita è bella. Il calcio è la mia vita”.

foto:
Il Watford ha raccolto sette punti nelle prime sette partite al suo ritorno nella massima serie

“Sono molto felice di giocare in uno dei migliori campionati del mondo. Sono un ragazzo ambizioso e spero di portare il Watford al sicuro a fine stagione e a migliorare.

“Dobbiamo essere al sicuro. Il programma è molto ambizioso e poi spero che sarà un grande finale per Watford e i nostri fan”.

Munoz è stato esonerato nonostante un inizio di stagione ragionevole per il Latford – che è 15esimo con sette punti in sette partite, dopo essere salito dal campionato sotto Munoz la scorsa stagione.

Claudio Ranieri ha portato la Sampdoria al nono posto nel campionato italiano la scorsa stagione
foto:
Ranieri ha portato la Sampdoria al nono posto in Serie A la scorsa stagione, dopo averla tenuta fuori dalla retrocessione la stagione precedente.

L’esonero dello spagnolo ha continuato la recente tendenza del club a esonerare gli allenatori dopo periodi piuttosto brevi nella leadership, ma Ranieri non è turbato.

READ  È andato in Italia per battezzare suo figlio e si è fidanzato con DJ

“In Italia è normale cambiare allenatore”, ha detto.

“Dobbiamo fare del nostro meglio, non mi viene in mente l’ex allenatore.

“Xisco è stato il mio giocatore del Valencia e spero che possa trovare presto una nuova soluzione.

“Ora devo fare del mio meglio per Watford”.

Ranieri ha lavorato l’ultima volta in Premier League con il Fulham nel 2018/19, ma è stato espulso pochi mesi dopo dopo non essere riuscito a fermare la loro lotta.

Il suo tempo con Leicester ha avuto un po’ più di successo, e gli è stato chiesto se i fan del Watford potevano sognare di ripetere l’ascesa dei Foxes da candidati retrocessi a vincitori del titolo.

Xisco Munoz ha sostituito Vladimir Ivic come capo allenatore a Vicarage Road nel dicembre 2020
foto:
Xisco Munoz è stato esonerato dall’incarico di allenatore del Watford dopo la sconfitta per 1-0 a Leeds prima della sosta per le nazionali

Ora dobbiamo essere al sicuro”, ha detto Ranieri.

“Ti ricordi di me al Leicester? 40 punti, 40 punti, 40 punti, 40 punti, dobbiamo segnare.

“Dopo la prossima stagione vedremo se riusciremo a farne 41, dopo 42, dopo 43.

“Questa è la mia idea, ma se tutto arriva in anticipo, sono molto felice”.

Ma il nuovo allenatore sta affrontando un inizio difficile, dato che il Watford ospita il Liverpool imbattuto sabato nella loro prima partita.

Written By
More from Izer Noemi

Conor McGregor avrebbe attaccato un DJ in Italia e gli avrebbe rotto il naso

06:50 PT – Il St. Regis di Roma, dove si è verificato...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *