“Demofilia” ha ospitato i rappresentanti delle organizzazioni Erasmus+ (foto)

Visita dei formatori – rappresentanti delle istituzioni educative di istruzione professionale e tecnica che partecipano al programma Erasmus+ nel campo dell’istruzione professionale dal titolo “Formazione sostenibile, efficace e socialmente inclusiva dei richiedenti” mercoledì 15 settembre».

Gli otto rappresentanti degli enti del programma, con una specializzazione principale nel campo del turismo, provenienti da Spagna, Italia e Turchia e accompagnati dal coordinatore del programma per conto di DIEK Kavala, Popi Dolou, sotto la guida del direttore del turismo culturale e Sviluppo, Corina Janito negli uffici della Direzione, mentre presenta tutto il lavoro nel campo della promozione turistica e tutti i moderni mezzi e strumenti di promozione utilizzati dall’azienda.

È seguito un incontro dei rappresentanti del programma con il Presidente di DIMOFELIA, Panagiotis Angelidis, durante il quale sono state discusse le prospettive di una più ampia cooperazione delle istituzioni che rappresentano le istituzioni educative con DIMOFELIA sui temi dello sviluppo e del turismo.

Nello stesso contesto, sono state sollevate questioni relative all’intercambiabilità delle buone pratiche in materia di tirocinio studentesco, che è anche oggetto di questo programma, poiché l’istituzione comunale occupa da molti anni un numero elevato di studenti e contribuisce all’espansione del il suo uso. , a livello professionale, per le conoscenze, le esperienze e le competenze acquisite durante i sei mesi di stage in azienda.

Allo stesso tempo, nell’ambito della presentazione delle azioni nel campo del turismo, è stata proposta dalla Sig.ra Dolo e dalla Sig.ra Janito e la possibilità di creare una rete di giovani che possono contribuire volontariamente al lavoro di DIMOFELIA nel campo del turismo culturale, dello sviluppo e della cultura, nel suo insieme, che è già iniziato, quest’anno, attraverso la partecipazione di ottanta giovani provenienti da quattro diversi paesi dell’Unione Europea al volontariato attuato dalla fondazione cooperativa sociale PYTHIA, nell’ambito del Cosmopolis Festival .

READ  Sfakia - Una coppia olandese persa sotto la pioggia - salvata dai vigili del fuoco

Dopo l’incontro, i rappresentanti delle istituzioni educative hanno visitato il Centro informazioni per i visitatori di Kavala, dove sono stati informati sulle procedure per la promozione, la distribuzione di volantini e la vendita di opuscoli turistici e souvenir mentre sono stati discussi dal dipendente del centro Vagia. Soflo. Da volontari, con un organismo intermedio lo stand turistico che per molti anni è stato un “ponte di comunicazione” tra i visitatori e DIMOFELIA.

Come parte del tour, poco prima di lasciare la città di Kavala, hanno visitato la Piloterapia di Krinides, dove hanno goduto delle strutture appositamente progettate della zona e sono stati informati sulle proprietà benefiche del fango con le acque termali della zona.

(Comunicato stampa)

Written By
More from Benvenuto Neri

Le piccole imprese potranno temporaneamente sostituire i dipendenti che non hanno una carta verde

Primo ingresso: sabato 18 settembre 2021, 02:17 Il governo italiano ha deciso...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *