Denina. Dimitri ci racconta il suo viaggio italiano a sostegno dei Blues

Quattro aerei, tre treni e quattro bus navetta per l’aeroporto…” La Nations League va vinta Sorride Dimitri Beer, tifoso incondizionato dei Blues, membro dei Dunkerque Pirates, che ha già interiorizzato il fallimento dei Blues a Euro 2020. Due settimane fa, sulle nostre rubriche, già prevedeva: La UEFA Nations League si svolgerà in Italia tra pochi giorni. La Francia sconfiggerà il vicino e rivale del Belgio in semifinale Poi vincerà il titolo contro l’Italia o la Spagna. Solleverà gli animi dei tifosi del Blues. ”

Quindi non dovrebbe mancare per lui. Da diversi mesi aveva già tutti i biglietti e i biglietti per questo meraviglioso viaggio italiano di quattro giorni. ” Quando amiamo, non contiamo. In questo caso ecco, i chilometri ingoiati, si augura, sono una vittoria definitiva per i Blues Didier Deschamps nella seconda edizione della UEFA Nations League.

Avventura” Regnare come carta in Lettere. Dmitriy, 43 anni, programmatore culturale a Dinin ci spiega: “ Martedì sera sono andato a dormire con amici a Metti in Belgio, a 20 minuti da Charleroi, città gemellata con Dinene. Alle quattro di mercoledì mattina sono volato a Bergamo. Questo è stato seguito da un trasferimento in autobus a Milano e poi un treno TGV di 40 minuti per raggiungere Torino intorno alle 11 del mattino. Venerdì mattina invertire la rotta per prendere l’aereo a Bergamo alle 20.00. I miei amici belgi, i miei due figli, Solhan e Thibald, e la mia amata Magali mi hanno portato a Charleroi. E alle 14 di sabato, il tempo di viaggio n. 2 è stato infranto. Questa volta abbiamo lasciato Bruxelles Zaventem con mia moglie per viaggiare a Milano. ”

Questa spedizione va al meglio quando il successo del blues è nei tempi previsti e mosso dall’eccitazione della vittoria finale. Dimitri non lo ha mai sospettato così tanto da riporre grande fiducia nella banda dei DD. ” Tra le pause per la Francia e il Belgio, ho scambiato messaggi di testo con i miei due figli, Solhan. Era triste sullo 0-2. Gli ho spiegato che mancavano 45 minuti e che se avessimo segnato un gol veloce al secondo non sarebbe finita qui.. “Punteggio finale: 3-2. Dimitri gioirà nella notte di Torino con circa 2.100 tifosi azzurri in trasferta”. Avevo amici stipati in magliette belghe con SEUM sulla schiena. Abbiamo riso un sacco. “Camere ma fair play:” Dopo la partita, abbiamo mangiato in una pizzeria vicino allo stadio con i tifosi belgi Non sono pronto a dimenticare questa prima serata italiana, dice Dimitri. Theo Hernandez si capovolse in totale felicità. I cinque gol che mi hai segnato da 150 metri fanno di questa partita una delle più belle della mia vita.. “E Dio sa che ha visto lui, quel tifoso di calcio, i Blues, RC Lens, VAFC, da quando era giovane.

READ  iPhone 13 e altre novità Apple: scoprilo prima - sekunde.lt

Dimitri ha cercato terra per molti anni. Un termine di lingua inglese usato per riferirsi al turismo calcistico. ” Tante belle città che hai potuto scoprire e visitare in tutto il mondo grazie alle avventure del calcio Sulla sua pagina Facebook, giovedì mattina, dopo aver attraversato le strade di Torino durante una corsa di due ore, Denaisien ha scritto le foto dei luoghi più belli di supporto.

Ora è a Milano con la moglie per provare nuove sensazioni. “Fai attenzione, Spagna, le patate saranno calde, e avverte, Il loro centrocampo è brutale. Si comincia questa sera alle 20:45 al San Siro di Milano e si torna a Dineen lunedì mattina.

Written By
More from Fiore Capone

La sinistra italiana si muove a favore di Mimo Lucano, il personaggio nell’accoglienza degli stranieri

L’ex sindaco di Riace nel sud Italia, Domenico “Mimo” Lucano, si muove...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *