“E se consideriamo il traffico di droga una scienza?”: Chomel attacca Torres Konassett per le indagini

L’influencer ha condiviso la sua opinione su Twitter (Immagine: Cuartoscuro)

Attraverso il suo influencer personale di Twitter Chomel Torres Ha criticato la persecuzione prima Ufficio del Procuratore Generale della Repubblica (FGR) contro i dipendenti Comitato Nazionale per la Scienza e la Tecnologia (CONASET).

E se consideriamo il traffico di droga come una scienza da perseguire per il governo?L’autista ha commentato Il polso della repubblica Per prendere in giro la situazione in cui si trovano Sia FGR che Conacyt.

Nel corso dei giorni sono sorte polemiche in vari campi politici per decisione del Procuratore Generale della Repubblica, Alejandro Gertz Manero, per richiedere a Mandato di arresto Presunte operazioni con risorse di provenienza illecita e criminalità organizzata.

Secondo le indagini, le risorse rintracciate sono state consegnate a 31 persone coinvolte in Forum consultivo, scientifico e tecnologico (FCCyT), organizzato dallo stesso Conset.

L’influencer ha deriso l’attrito tra i dipendenti di Kunasett e FGR (Immagine: TwitterChumelTorres)

Chumel Torres è un critico costante del governo Quarta trasformazioneNon è quindi una novità per lui postare sui social quello che pensa delle diverse situazioni che sta attraversando il Paese.

Il caso ha avuto una tale risonanza che Università Nazionale Autonoma del Messico (UNAM) e il Università Metropolitana Indipendente (UAM) In precedenza hanno preso posizione sulla denuncia contro coloro che sono associati a Un comitato.

Era in commemorazione di 100 anni dalla creazione del logo e dello scudo di Dar Al-Aqsa for Studies Il presidente dell’università Enrique Grau ha preso posizione a favore degli accusati, spiegando che la missione delle Nazioni Unite crede fermamente nella loro innocenza.

La Missione riafferma la sua fiducia nell’applicazione corretta e proporzionata della giustizia Crediamo nella divisione dei poteri e nella loro indipendenza nella difesa illimitata di coloro che possono essere coinvolti. Saremo attenti e impegnati in questo”, ha affermato il rettore alla presenza di personalità come Claudia Sheinbaum ed Ernestina Godoy.

È stato il presidente dell'università a parlare a nome dell'università a favore dell'imputato (EFE / Sáshenka Gutiérrez / Archivo)
È stato il presidente dell’università a parlare a nome dell’università a favore dell’imputato (EFE / Sáshenka Gutiérrez / Archivo)

Nel caso UAM, è stato con una dichiarazione che hanno dimostrato la loro posizione sugli eventi tra Conacyt e FGR, affermando di aver tenuto conto della presunzione di innocenza di scienziati, accademici e personale amministrativo.

READ  In Myanmar i monaci democratici marciano contro la giunta

Impresa (UAM) Esprime fiducia nell’integrità degli accademici di fronte a questa accusa La Fondazione ha comunicato che sta adottando i corretti provvedimenti adottati dagli organi preposti alla risoluzione di tale controversia.

Il presidente ha commentato chi "Niente deve, niente da temere" (Foto: Presidenza del Messico)
Il presidente ha commentato: “Chi non deve nulla, non teme nulla” (Immagine: Presidenza del Messico)

Presidente Andres Manuel Lopez Obrador AMLO era stata interrogata nella sua conferenza mattutina sulle indagini contro scienziati, accademici e amministratori, aggiungendo che “Colui che non deve nulla e non teme nulla”.

“Capisco che sì, perché lo presume C’è stata una cattiva gestione delle risorse in konset, Tuttavia, questo sarà risolto dal giudice. Chi non deve nulla, non teme nulla. Che dobbiamo combattere la corruzione allo stesso modo, naturalmente, da cima a fondo, ma allo stesso modo, Non tollerare la corruzioneIl presidente ha commentato

Per confrontare la situazione con un riferimento storico, AMLO ha invocato lo stato della chiamata quorum principale Molte università, tutelandosi nella tesi dell’autonomia, ne approfittarono finché direttori e rettori non furono arricchiti “anche dalla monarchia spagnola” di risorse pubbliche.

Non ci dovrebbe essere impunità per nessuno. Il funzionario ha spiegato che dobbiamo purificare la vita pubblica e coloro che non commettono un crimine, gli innocenti, non dovrebbero preoccuparsi affatto, perché anche loro non commettono crimini, e i giudici non possono commetterli e ritrattarli.

Continuare a leggere:

Written By
More from Emet Silvana

Scopri un pianeta in orbita attorno a tre stelle contemporaneamente

L’unica stella, il Sole, è la stella dominante nel nostro sistema planetario,...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *