finalmente. Hanno scoperto un raro tipo di buco nero, che spiega la parte mancante dell’evoluzione dell’universo

Il buco nero appena scoperto ha dimostrato di essere un anello raro che gli astronomi hanno cercato nell’evoluzione dei buchi neri per molto tempo.

È il primo del suo genere e apre una nuova classe di buchi neri di peso medio, Informa l’Università dello Utah.

Un ritrovamento importante e raro

Il nuovo buco nero si trova nella galassia di Andromeda, conosciuta anche come M31, e pesa quasi 100.000 volte la massa del nostro sole. In peso, l’oggetto è proporzionale ai buchi neri classici e più grandi, completando così la categoria tanto attesa, la cui esistenza tutto quel tempo non aveva prove.

“Abbiamo ottime scoperte sui più grandi buchi neri di massa stellare che sono fino a 100 volte la massa del Sole e Buchi neri supermassicci al centro delle galassieLa sua massa è un milione di volte la massa del nostro Sole. Tuttavia, non abbiamo una misura dei buchi neri tra di loro. È una lacuna enorme e questa scoperta la riempie”. Spiega Anil Seth, autore principale studia Un astronomo dell’Università dello Utah.

Ivan Eder / HST ACS / HRC

Senza la classe media di questi mangiatori di gruppo, gli scienziati non potrebbero spiegare come potrebbero coesistere due scale molto diverse. Tuttavia, un tale buco nero non è abbastanza e per spiegare completamente l’evoluzione di questi terrificanti oggetti, gli astronomi devono scoprire un numero sufficientemente grande di masse diverse. Scrive Science Alert.

Come ha avuto origine?

Il buco nero della classe media si trova nell’ammasso stellare B023-G078, che ha una massa di 6,2 milioni di soli ed è il più grande di Andromeda. Secondo i modelli attuali, questo ammasso stellare è il residuo di una galassia più piccola che la galassia di Andromeda ha inghiottito in passato e gli astronomi hanno studiato il contenuto minerale in essa contenuto.

READ  Pianeta Urano: un'incredibile scoperta con una splendida vista

Sulla base delle lunghezze d’onda della luce che queste stelle emettono, sono stato in grado di determinare l’età della regione a 10,5 miliardi di anni e il contenuto di minerali è simile a quello dei nuclei galattici esposti lasciati da galassie più piccole nella Via Lattea.

ESA/Hubble, NASA, M. Kornmesser

Successivamente, hanno deciso di misurare il movimento delle stelle e sono stati in grado di determinare la massa del buco nero di 91.000 volte la massa del Sole, che è l’1,5% della massa dell’intera massa. Ciò significa che la galassia originale era un nano e pesava un miliardo di soli.

Si nascondono ancora molto

Il team comprende che il buco nero scoperto potrebbe avere un’interpretazione diversa, ma nessuna delle alternative concorda con i dati raccolti. I buchi neri sono ancora relativamente alti nel complesso Creature misteriose forniscono costantemente agli scienziati nuove informazioni.

Illustrazione di un buco nero con un alone e una sorgente di raggi X. NASA/JPL-Caltech

Solo pochi giorni fa, gli scienziati hanno portato al pubblico i dati su Un buco nero nella galassia nana Henize 2-10, provoca la formazione di nuove stelle. Questa scoperta, come la presenza di un buco nero nella classe media, spiegava la natura delle galassie nane di formazione stellare.

"Studioso di caffè. Appassionato di cibo. Appassionato di birra. Introverso. Praticante di Internet in modo irritante e umile."

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

SUPERDRAGONBALLHEROES.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.