Gli scienziati hanno trovato un nuovo modo per rilevare la materia oscura

Secondo il nuovo studio, Pubblicato sulla rivista messaggi di revisione fisicaGli scienziati hanno trovato un modo per trovare i componenti della materia oscura, e il segreto sta nella materia super densa delle stelle di neutroni.

È un compito molto difficile scoprire la composizione della materia oscura e potrebbe non essere possibile ottenere un tale rivelatore mentre si vive sulla Terra. Tuttavia, gli scienziati hanno ora scoperto un modo per utilizzare le stelle di neutroni per agire come un gigantesco rivelatore di materia oscura.

Le stelle di neutroni sono la parte più densa della materia. Vengono creati quando stelle massicce si disintegrano in un’esplosione di supernova. Il nucleo rimanente si restringe in una palla che è attratta dalla gravità così forte che i protoni e gli elettroni si combinano per formare neutroni. In questo caso, il raggio di una stella di neutroni con la massa del nostro Sole sarebbe di circa 6,2 miglia (10 km), e anche un cucchiaino di materia di una stella di neutroni avrebbe una massa equivalente a un miliardo di tonnellate.

La vastità del loro erede ha fatto guadagnare loro il nome di “Laboratori Cosmici”. Questo ci prepara a imparare come funziona la materia oscura quando esposta a forti regioni gravitazionali che non possono essere simulate sulla Terra. La materia oscura raramente interagisce con la materia normale e può attraversare un intero anno luce, che è di circa 6,2 trilioni di miglia (10 trilioni di km), senza perdere tutta la sua velocità.

Si pensa che la densità delle stelle di neutroni possa consentire particelle di materia oscura Rimangono bloccati in loro durante il movimento, il che consente loro di perdere la loro energia cinetica.

READ  מטא מקריפה, קוינבייס קורסת והחברות הישראליות: אלו היו פרסומות הככנולוגיה של הסופרבול

Per un lungo periodo di tempo, le particelle di materia oscura si raccolgono nel nucleo della stella di neutroni e poi la riscaldano abbastanza da consentirci di vederla. Infatti, se una stella di neutroni raccoglie una quantità sufficiente di materia oscura, può causare il collasso della stella ospite in un buco nero.

Lo studio evidenzia principalmente come la natura possa essere utilizzata per rilevare direttamente la materia oscura utilizzando oggetti cosmici già presenti in natura. Questo metodo aumenterà notevolmente la robustezza e la precisione della velocità di acquisizione della materia oscura. Ciò porterà a calcoli accurati della forza delle forze che le particelle di materia oscura esercitano sulla materia ordinaria tra neutroni.

"Studioso di caffè. Appassionato di cibo. Appassionato di birra. Introverso. Praticante di Internet in modo irritante e umile."

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

SUPERDRAGONBALLHEROES.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.