I campioni della missione cinese mostrano che la luna è “attiva” più di recente di quanto si pensasse in precedenza

Gli scienziati cinesi hanno detto martedì che le prime rocce lunari tornate sulla Terra da decenni mostrano che la luna era vulcanicamente attiva più di recente di quanto si pensasse in precedenza.

Un’astronave cinese ha riportato sulla Terra rocce lunari e terreno lo scorso anno, la prima missione umana in quattro decenni per raccogliere campioni dalla luna e una pietra miliare per il crescente programma spaziale di Pechino.

Gli scienziati hanno scoperto che i campioni includevano basalto – una forma di lava raffreddata – di 2,03 miliardi di anni fa, spingendo l’ultima data nota dell’attività vulcanica sulla Luna il più vicino possibile ai giorni nostri di ben 900 milioni di anni.

L’analisi dei campioni “rivela che l’interno della luna si stava ancora sviluppando circa due miliardi di anni fa”, ha affermato l’Accademia cinese delle scienze in una nota.

Le precedenti rocce lunari restituite dalle missioni statunitensi e sovietiche hanno mostrato prove di attività sulla superficie lunare fino a 2,8 miliardi di anni fa, ma hanno lasciato una lacuna nella conoscenza degli scienziati della storia più recente del satellite naturale della Terra perché provenivano da parti più antiche della luna. superficie.

La missione Chang’e-5 – che prende il nome dalla mitica dea della luna – ha raccolto due chilogrammi (4,5 libbre) di campioni da una regione della luna precedentemente inesplorata chiamata Mons Ruemaker in Oceanus Procellarum, o “Oceano delle tempeste”.

L’area in cui gli scienziati pensavano che si fosse formata di recente è stata scelta, in base alla bassa densità di crateri di meteoriti sulla sua superficie.

READ  Il Festival della Cucina Italiana è in pieno svolgimento, ed è sempre gratuito [Vidéo+Photos]

“Questi risultati sono tutti molto eccitanti e forniscono una scienza sorprendente e risultati nella comprensione della formazione e dell’evoluzione della Luna nel tempo”, ha detto Audrey Bouvier, professore di scienze planetarie presso l’Università tedesca di Bayreuth, in un videomessaggio in una conferenza stampa. martedì a Pechino.

Le ultime scoperte – pubblicate martedì in tre articoli su Nature – aprono nuove domande per gli scienziati che cercano di decifrare la storia della luna.

“Come ha fatto la luna a mantenere l’attività vulcanica per così tanto tempo? La luna è naturalmente piccola e deve disperdere il calore rapidamente, o almeno così si pensa”, Li Xianhua, ricercatore dell’Accademia cinese delle scienze, uno degli autori degli studi , ha detto ai giornalisti.

I campioni Chang’e 5 sono stati un passo importante per il programma spaziale cinese, che ha inviato un rover su Marte e ha fatto atterrare un altro rover sul lato opposto della luna.

Il paese, che stava correndo per raggiungere gli Stati Uniti e la Russia, ha inviato tre astronauti nel suo nuovo spazio

"Studioso di caffè. Appassionato di cibo. Appassionato di birra. Introverso. Praticante di Internet in modo irritante e umile."

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

SUPERDRAGONBALLHEROES.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.