I Red Devils sono ancora primi nella classifica FIFA, nonostante il fallimento nella Nations League


Il Belgio è il numero uno al mondo dal 20 settembre 2018.

belga

Dopo aver lasciato l’Italia due sconfitte nella quarta finale di Nations League, i Red Devils troveranno poche consolazioni giovedì leggendo la nuova classifica FIFA, che manterranno in testa.

Le forze di Roberto Martinez, che hanno sconfitto la Francia (2-3) e poi l’Italia (1-2), otterranno 1832 punti, 3 in più del Brasile (1820). Auriverde avrebbe potuto espellere il Belgio a 9/9 durante la finestra internazionale di ottobre, ma Tite ha dovuto giocare in Colombia (0-0).

La Francia, campione del mondo e vincitrice del titolo della Lega delle Nazioni, salirà di una posizione per ritrovarsi al terzo posto (1.779), davanti all’Italia (+1/1.750,5) e all’Inghilterra (-2/1.1750, 2). Argentina, Spagna, Portogallo e Messico completeranno la top ten.

Il Belgio detiene la posizione numero uno al mondo dal 20 settembre 2018. I Devils si sono già trovati in cima alla gerarchia globale tra novembre 2015 e marzo 2016.

A novembre, i Red Devils accoglieranno l’Estonia a Bruxelles (13/11) e poi si recheranno a Cardiff per il Wales Challenge (16/11) per convalidare il biglietto per la Coppa del Mondo 2022 in Qatar.

READ  Scarabeo "divoratore di tutto" scoperto a Basilea "preoccupante" nella regione
Written By
More from Fiore Capone

La sinistra italiana si muove a favore di Mimo Lucano, il personaggio nell’accoglienza degli stranieri

L’ex sindaco di Riace nel sud Italia, Domenico “Mimo” Lucano, si muove...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *