Il vice primo ministro australiano afferma che la nave spia cinese Tianwang Singh “ascolta” durante le esercitazioni militari | Mondo | notizia

Parlando a Sydney Radio 2GB, il vice primo ministro australiano Burnaby Joyce ha affermato che la nave cinese non si limitava a guardare le esercitazioni militari.

“Non c’è niente che possiamo fare per la nave nel Queensland”, ha detto.

“Possono sedersi in acque internazionali e fare il loro lavoro”.

Il signor Joyce ha accusato: “Ma parte del motivo è che ci sono altre fazioni che stanno cercando di hackerarli.

“Hanno computer che fondamentalmente cercano di accedere ai nostri computer, alle nostre aree segrete e alle reti di comunicazione.

“Ma (devi chiedere) cosa c’è di interessante in Australia? È il tuo minerale di ferro, il tuo gas, le tue principali esportazioni agricole e i tuoi alleati e quanto è vicina la tua base agli Stati Uniti.

“(La Cina vuole sapere) quanto stanno andando bene le tue basi rispetto alle loro basi e militari.”

La nave cinese ha il diritto di operare nell’area in quanto non svolge alcuna attività economica.

Per saperne di più: la Cina minaccia gli Stati Uniti con “gravi conseguenze” per “violazione”

“Certo che li stiamo guardando”, ha detto. “Ci stanno guardando.

“La legge del mare dice che possiamo essere nel Mar Cinese Meridionale.

“Pertanto, diciamo semplicemente che pensiamo che si applichi la stessa tolleranza e lo stesso apprezzamento di quelle leggi internazionali”.

READ  Il corpo di un ragazzo di 13 anni è stato trovato mutilato in una villa francese e trovato MANGIATO, sospetto ucciso dalla polizia
Written By
More from Benvenuto Neri

Le piccole imprese potranno temporaneamente sostituire i dipendenti che non hanno una carta verde

Primo ingresso: sabato 18 settembre 2021, 02:17 Il governo italiano ha deciso...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *