Lekkas – Isolamento del vulcano in Spagna – Cosa ha detto dell’arco vulcanico attivo in Grecia

“Un incidente che dimostra che la Terra è un pianeta vivente è l’eruzione del suo vulcano Kobri sull’isola di La Palma in Spagna”, ha affermato il professore di geologia e gestione dei disastri naturali nel programma 1 91,6 e 105,8. Presidente OASP, Efthemis Likas.

Ha sottolineato che non c’è maggiore attività a livello del suolo, aggiungendo che ci sono incidenti individuali, che sono comunque impressionanti.

“La cosa impressionante di La Palma è che si è sviluppata in un tempo molto più breve del previsto. Lo sviluppo di un’eruzione vulcanica di solito dura alcuni mesi, qui ci sono voluti alcuni giorni e ha a che fare con le condizioni locali. Deve a che fare con il rapido accumulo di magma che è stato portato in superficie e attraverso Crateri e chilometri di eruzioni sono comparsi in superficie Accompagnati da una ricca attività sismica, migliaia di vibrazioni generate dalla risalita del magma, da una profondità di circa 10-20 Km. In superficie dando terremoti 1-3 Richter”.

La temperatura raggiunge 1500-2000°C

“Vedere la lava che erutta con tale forza in superficie, a una tale altezza, è la cosa più bella che si possa vedere e manifestare nei processi che avvengono sia all’interno che all’esterno della Terra. La cosa più unica che si possa vedere sulla Terra”, ha detto il signor Likas Tutta questa lava è calda per molto tempo, fino a poche settimane o addirittura mesi, e raggiunge una temperatura di 1500-2000 gradi Celsius.

“Quando la lava raggiunge il mare, si creano reazioni chimiche con l’acqua e rilasciamo gas, in misura pericolosa, ma è anche impressionante che si tratti di geyser, perché la lava in realtà va nell’acqua di mare, che evapora all’istante, “ha detto il signor Likas. impressionante.”

READ  "Demofilia" ha ospitato i rappresentanti delle organizzazioni Erasmus+ (foto)

Nel nostro Paese l’arco vulcanico attivo è monitorato dal competente Comitato di Valutazione del Rischio Vulcanico OASP, che è composto da 25 scienziati e si riunisce ogni due mesi. “Lo stiamo guardando, al momento siamo nel verde. Quando è avvenuta l’eruzione vulcanica a Santorini, le cose erano limitate e siamo arrivati ​​all’arancione”, ha detto il capo dell’organizzazione nella conclusione.

seguilo Nel Google News E sii il primo a conoscere tutte le novità
Trova le ultime notizie dalla Grecia e dal mondo su

Written By
More from Emet Silvana

Meteo, Trondheim | Ora la situazione sarà più mite – nei prossimi giorni potrebbe essere “caldo”

A Trondheim sono ora previste temperature superiori ai 10 gradi. giovedi Ha...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *