L’esercito sudanese si ritira.. Il rilascio del Primo Ministro

Khartoum: La nazione africana del Sudan sta annegando nei colpi di stato militari. Si è appreso che l’esercito ha arrestato diversi leader chiave, tra cui il primo ministro Abdalla Hamdok. Ma l’esercito sembra essersi tirato indietro, con una feroce opposizione a livello internazionale e avvertimenti di sospendere i finanziamenti. L’esercito ha rilasciato sua moglie, Mona Abdullah, e il primo ministro arrestato, Hamdok. L’ufficio del primo ministro ha affermato che sua moglie, compreso il primo ministro, è arrivata alla residenza ufficiale nella capitale, Khartoum, in mezzo a una stretta sicurezza. Altri funzionari, tuttavia, hanno affermato che l’esercito era ancora a Gubit.

Lunedì, l’esercito del Sudan ha lanciato un colpo di stato contro il governo e ha annunciato la campana a morto per il governo democratico. Tutti i funzionari del governo, compreso il primo ministro, sono stati arrestati, guidati dal capo dell’esercito generale Abdel Fattah Burhan. Tuttavia, c’era una forte opposizione internazionale all’accordo. Le Nazioni Unite, l’Europa e gli Stati Uniti hanno condannato fermamente la mossa. L’amministrazione Biden ha annunciato la sospensione di 700 milioni di dollari di aiuti statunitensi al Sudan. Ha chiarito che tutti i funzionari del governo dovrebbero andarsene. L’Unione europea ha rilasciato una dichiarazione simile. Anche il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, ha condannato l’azione militare sudanese. Al primo ministro è stato chiesto di rilasciarlo immediatamente.

Proteste continue..sparate sui manifestanti

Ma anche dopo il suo rilascio, sembra che il primo ministro Abdullah rimarrà agli arresti domiciliari. Le truppe stanno pattugliando l’area intorno a Khartoum, dove risiede Abdullah. D’altra parte, le proteste in Sudan non si fermano. I timori sollevati contro il golpe militare sono diventati violenti. In migliaia sono scesi per le strade della capitale, Khartoum, Omdurman per protestare. A proposito, sette manifestanti sono stati uccisi in un bombardamento dell’esercito. L’agenzia di stampa Al-Jazeera ha riferito che altre 140 persone sono rimaste ferite.

READ  Αντώνης Ρέμος και Νίκος Πάπας - Συνάντηση με άρωμα Ιταλίας! - Ελλάδα

"Esperto di social media. Ninja della cultura pop. Appassionato di viaggi malvagi. Appassionato di zombi hipster. Amante della tv freelance."

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

SUPERDRAGONBALLHEROES.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.