Luis Enrique insiste sul fatto che non è triste dopo che la Spagna ha perso la semifinale di Euro 2020 contro l’Italia e loda Alvaro Morata | notizie di calcio

Luis Enrique si è detto non triste e non ha avuto lamentele da parte della sua squadra dopo l’uscita della Spagna dagli Europei 2020 contro l’Italia, lodando il contributo del sostituto Alvaro Morata.

Morata ha avuto molta attenzione durante il torneo – non sempre bene – ma l’attaccante è arrivato martedì a segnare un pareggio nel finale a Wembley, mandando la partita della semifinale ai tempi supplementari.

Ha sbagliato il rigore durante i rigori decisivi – vinti 4-2 dall’Italia – ma Enrique ha continuato a sostenere Morata dopo la partita.

“Ha un caso di rapimento – ha detto l’allenatore della Spagna -. Il fatto che volesse ancora prendere un rigore la dice lunga sul suo carattere”.

foto:
Alvaro Morata ha segnato il pareggio ma ha sbagliato un rigore contro l’Italia

“Ha avuto dei momenti difficili durante questa competizione ma è stato grande, ha creato molta incertezza nelle classifiche italiane, ha segnato, è stato eccellente. Non l’ho potuto vedere perché è andato al controllo antidoping ma andrò a vedere lui adesso».

La sconfitta di Wembley segna la prima volta che la Spagna non è riuscita a qualificarsi dalle semifinali in un torneo importante nella sua storia, dopo aver raggiunto la finale in ciascuna delle precedenti cinque semifinali.

Ma Enrique non aveva altro che orgoglio per i suoi giocatori, dicendo: “Non è affatto una notte triste per me. Certo che c’è delusione, ma questo è il calcio. Devi essere in grado di vincere e perdere. Siamo stati molto contenti di quello. Vincere ai rigori. Nei quarti di finale, ma dobbiamo congratularci con i nostri avversari.

Nessun diciottenne ha fatto quello che ha fatto Pedri in nessuna competizione importante. La sua performance, il modo in cui ha interpretato il gioco, ha scelto spazi, qualità e carattere, non ho mai visto niente di simile. È privo di ogni logica.

Il Ct della Spagna Luis Enrique su Pedri

“Ho detto all’inizio che eravamo una delle otto squadre che potevano vincere il titolo e non mi sbagliavo. Torniamo a casa sapendo che abbiamo gareggiato ed eravamo una delle migliori squadre della competizione.

READ  30 besten Sdraio Da Mare getestet und qualifiziert

“Direi che sarebbe A- per i giocatori, A+ se vinciamo. Abbiamo parlato di come vorremmo giocare nell’eurozona per diversi mesi e i giocatori hanno accettato, quindi non ho lamentele. Abbiamo dimostrato di essere una squadra e continueremo a farlo”.

Mancini ha avvertito che l’Italia potrebbe raggiungere la finale

foto:
Jorginho ha segnato il rigore decisivo per l’Italia

Il Ct dell’Italia Roberto Mancini era in allerta dopo la sua illustre vittoria in semifinale, con gli occhi puntati a finire il lavoro di domenica.

“Abbiamo ancora una partita da giocare e vogliamo fare esattamente questo, se possibile”, ha detto.

Sapevamo che sarebbe stata una partita molto difficile perché in termini di possesso palla la Spagna è la migliore e ci avrebbero creato problemi. Dovevamo scavare quando era necessario. Abbiamo cercato di segnare e creare occasioni quando era necessario, era una partita molto aperta e c’erano dei problemi perché non avevamo molte acquisizioni.

“Tuttavia, volevamo arrivare in finale e abbiamo continuato a provarci fino alla fine. Come sempre, i rigori sono una lotteria ma voglio davvero congratularmi con la Spagna, è una grande squadra.

“Ringrazio i giocatori perché hanno creduto fin dal primo giorno che avremmo potuto produrre qualcosa di incredibile. Non abbiamo ancora fatto tutto il necessario, c’è ancora un passo da fare e ora dobbiamo riposare perché è già stato molto difficile.

“Ho detto loro prima della partita che questa sarebbe stata la nostra partita più difficile della competizione perché quando arrivi alla tua sesta partita in rapida successione con tutti i viaggi che dovevamo fare, diventa davvero stancante.

Il portiere dell'Italia Gianluigi Donnarumma salva un calcio di rigore dalla Spagna di Alvaro Morata durante le semifinali degli Europei di calcio 2020 tra Italia e Spagna a Wembley
foto:
Il portiere dell’Italia Gianluigi Donnarumma ha parato un calcio di rigore per Alvaro Morata durante i calci di rigore.

“I compiti difficili sono più interessanti e siamo felici di arrivare in finale. Ma non abbiamo ancora ottenuto nulla, quindi dovremo aspettare”.

READ  30 besten Cupolino Ducati Monster getestet und qualifiziert

L’Italia ha segnato quattro dei cinque rigori – solo Manuel Locatelli ha sbagliato il rigore iniziale – ma Mancini ha elogiato il portiere Gianluigi Donnarumma per il suo ruolo nella sparatoria.

Ha aggiunto: “Abbiamo iniziato a farlo [penalties] Quando ci siamo messi tutti insieme. Si possono allenare i rigori ma in fin dei conti, nelle situazioni di gara in cui inizia la fatica, non è affatto facile. Li abbiamo presi bene e ci siamo comportati molto bene perché avevamo un grande portiere che ha parato un rigore decisivo”.

Cosa hanno detto i giocatori

foto:
Federico Chiesa ha detto che l’Italia si sta concentrando su se stessa in vista della finale di domenica

Il capocannoniere italiano Federico Chiesa: “Sì, senza dubbio [the best night of his career]. Giocare per il mio Paese in partite come questa, in rappresentanza dei 60 milioni di italiani, è un sogno incredibile che non avrei mai potuto immaginare.

“Dobbiamo semplicemente pensare a noi stessi [ahead of the final]Proprio come abbiamo fatto finora nel torneo, questo è ciò che ci ha portato così lontano. Dobbiamo pensare a cosa dobbiamo fare su questo campo e solo dopo domani sera penseremo a chi sarà il prossimo”.

Il portiere dell’Italia Gianluigi Donnarumma: “Prima dei rigori ero tranquillo perché sapevo di poter aiutare la squadra. Ringrazio tutti, perché ora siamo solo a un passo dalla realizzazione del nostro sogno. La Spagna è molto forte, ma questa squadra italiana ha tanto coraggio, non ci arrendiamo mai.

“La Spagna ci ha messo in difficoltà oggi con il possesso palla, ma penso che abbiamo meritato di giocare la finale. Non voglio parlare della finale ora, voglio godermi il momento. Ci penseremo quando dovremmo.”

READ  Brugge vs Man City: perché sembra che Charles de Kitleury sarà la prossima stella del Belgio?

Il capitano della Spagna Sergio Busquets: Tutti hanno reso l’Italia una grande favorita qui, ma abbiamo dimostrato di essere davanti a loro.

“Abbiamo imposto le cose che volevamo fare qui: avere la palla, riprenderla il più velocemente possibile quando l’abbiamo persa. Nel complesso durante questa partita penso che siamo stati la squadra dominante. Ma il calcio è così, e tutto Non ci resta che fare i complimenti all’Italia”.

“Manca un anno e mezzo al prossimo Mondiale ma siamo decisamente sulla strada giusta. Questa è una grande nazionale e l’unica cosa che manca è arrivare in finale, come eravamo determinati a fare”.

Cosa poi?

L’Italia affronterà l’Inghilterra o la Danimarca nella finale di Euro 2020 domenica a Wembley. La partita inizia alle 20.00.

"Amichevole fanatico della cultura pop. Appassionato di caffè. Evil evangelista della musica. Giocatore esasperatamente umile. Ninja della birra."

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

SUPERDRAGONBALLHEROES.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.