Migliaia di persone protestano tra l’indignazione globale per le restrizioni COVID | Notizie sull’infezione da corona virus

Decine di migliaia di persone in diversi paesi, tra cui Francia e Italia, hanno protestato contro l’operazione antigovernativa, con la polizia francese che ha usato gas lacrimogeni e cannoni ad acqua per disperdere i manifestanti nella capitale, Parigi.

In Francia, 160.000 persone sono scese in piazza per proteste a livello nazionale contro il lasciapassare sanitario del presidente Emmanuel Macron, limitando gravemente l’accesso a ristoranti e luoghi pubblici.

“Libertà, libertà”, hanno gridato i manifestanti in Francia, portando cartelli che denunciavano “Macron, tiranno”, “Big Pharma ha soffocato la libertà” o “nessun posto per la vergogna”.

Un piano simile, chiamato “Green Pass”, ha scatenato rabbiose proteste in tutta Italia. I romani, i napoletani e i torinesi hanno intonato “Libertà” e “Abbasso la dittatura” a proposito del progetto che verrà chiamato “Passo Verde”.

I certificati saranno richiesti dall’inizio del prossimo mese per cenare nei ristoranti e visitare i cinema per altre attività al coperto.
Molti si sono riuniti senza indossare maschere, ma l’affluenza è stata inferiore al previsto.

Migliaia di persone protestano a Londra per quella che chiamano l’erosione delle libertà civili.

I manifestanti affermano che l’uso del track and trace da parte del governo del Regno Unito sta limitando i loro movimenti, chiedendo che più di 600.000 persone siano auto-isolate in una sola settimana questo mese. Le proteste arrivano una settimana dopo la revoca della maggior parte dei controlli sul virus corona nel Regno Unito.

In precedenza, decine di manifestanti sono stati arrestati dopo una manifestazione non autorizzata a Sydney, la città più grande dell’Australia. Gli organizzatori hanno definito la protesta una manifestazione di “libertà”. I partecipanti portavano cartelli e striscioni con la scritta “Raise Australia” e “Filter the Swamp”.

READ  Israele sospende l'accordo petrolifero degli Emirati Arabi Uniti per preoccupazioni ambientali | Notizie economiche ed economiche

Heidi Larson, professoressa di antropologia, rischio e scienze finali presso la London School of Hygiene and Tropical Medicine’s Department of Epidemiology, ha detto ad Al Jazeera che il pass per la salute “ha molto senso”.

“Per coloro che vogliono la loro libertà, il vaccino consentirà libertà diverse”, ha affermato.

“Se ci pensi, le opzioni per questo pass sono: chiudiamo i ristoranti, fermiamo le grandi folle. Dobbiamo pagare da qualche parte se vogliamo anticipare questo virus”, ha detto Larson.

Gabriel Scaley, professore di sanità pubblica presso l’Università di Bristol, ha dichiarato ad Al Jazeera che non c’è nulla di nuovo nella lotta all’epidemia.

“Penso che questi raduni siano relativamente piccoli. Attraverso le epidemie, abbiamo visto piccoli gruppi scendere in piazza per esprimere la loro opposizione a varie cose”, ha detto.

“Alcune persone credono che non ci sia nessun virus, nessun COVID-19. Alcune persone pensano che questa sia una cospirazione di tutti i tipi di persone, incluso Bill Gates

“Semplicemente ci è venuto in mente allora. C’è stata una storia di resistenza ai vaccini. Questo è nuovo e le persone hanno a che fare con vari problemi. C’è sempre un piccolo gruppo di persone che si oppongono. “

Pass sanitario francese

Il disegno di legge è stato discusso sabato dai membri del Senato francese dopo essere stato approvato venerdì dalla camera bassa del parlamento.

Aumentano le infezioni virali francesi e aumentano i ricoveri ospedalieri.

Il governo sta cercando di accelerare la vaccinazione per proteggere le persone vulnerabili e gli ospedali ed evitare nuovi blocchi.

La maggior parte degli adulti francesi è completamente vaccinata e i sondaggi suggeriscono che la maggior parte dei francesi sostiene le nuove misure.

READ  Varosha, la città di Cipro, riaprirà tra l'opposizione greca Notizie Europa

Ma non tutti. I manifestanti hanno cantato “Libertà! La libertà! “Una delle tante manifestazioni previste per sabato stava marciando per Parigi.

Lo scorso fine settimana, più di 100.000 persone in tutta la Francia hanno protestato contro la mossa.

Includono politici e attivisti di estrema destra e alcuni che sono arrabbiati con il presidente Emmanuel Macron per una serie di motivi.

Separatamente, in Indonesia e nel Regno Unito, i governi hanno spinto per la deregolamentazione nonostante l’aumento delle epidemie.

Nel frattempo, circa 5.000 persone hanno protestato ad Atene, portando cartelli con slogan come “Non toccare i nostri bambini”, ha detto un giornalista dell’AFP sulla scena.

A Sydney, i manifestanti hanno violato un ordine di rifugio di un mese con piante in vaso e bottiglie d’acqua, un giorno dopo che le autorità hanno suggerito che potrebbero esserci restrizioni fino a ottobre.

Il primo ministro del Nuovo Galles del Sud Gladys Perezglian ha dichiarato di essere “assolutamente disgustata” dagli oppositori, affermando che “le azioni egoistiche hanno compromesso la sicurezza di tutti noi”.

La polizia ha detto di aver arrestato 57 persone con quasi 100 multe. Nel frattempo, la polizia ha detto che sei persone sono state arrestate a Melbourne.

I manifestanti anti-vaccini hanno scandito slogan durante una protesta contro il vaccino contro il virus corona (COVID-19) ad Atene, in Grecia. [Costas Baltas/Reuters]

Written By
More from Benvenuto Neri

Oliver Stone ‘moderato’ ex presidente kazako | Nazareth è Nazarbayev

Oliver Stone ha intervistato l’ex presidente del Kazakistan Nazareth è Nazarbayev Per...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *