Mitsotakis: Per dare una spinta al turismo – notizie – notizie

È stata forse la prima volta che Maximo ha chiamato contemporaneamente Washington, Parigi, Mosca, Ankara, Pechino, Nicosia, Skopje, Buenos Aires e altre cinquanta capitali in una teleconferenza senza precedenti tra il primo ministro e i leader greci del mondo, durata tre ore . Presenti (al Maximo) la piena guida del Dipartimento di Stato, i segretari generali, i consiglieri e gli assistenti del Presidente del Consiglio. Il collegamento con il mondo intero è stato davvero impressionante, gli ambasciatori hanno presentato una ad una le loro preoccupazioni, fatto le loro proposte e analizzato gli eventi che si svolgono nei paesi in cui hanno prestato servizio, correlandoli con le aspirazioni nazionali.

L’obiettivo della teleconferenza era quello di coordinare tra il governo e i capi delle autorità diplomatiche per promuovere meglio gli obiettivi e le posizioni nazionali e l’intenzione del Primo Ministro era, come affermato, di stabilire questo contatto al più alto livello su base annuale . Quello che posso trasmettervi (perché molti di loro per ovvi motivi non possono essere trasmessi) riguardava la diplomazia flessibile, si diceva che la Grecia avesse abbandonato il nodo della crisi e ora perseguisse una politica attiva con fiducia. Il premier ha invitato i rappresentanti del Paese all’estero alla vigilanza, citando una citazione di George Severes: “Le opportunità sono sempre maggiori quando escono che quando arrivano”. Alla fine, ha lanciato l’avvertimento del presidente del Consiglio agli ambasciatori: “Concentriamoci di più sulla prossima stagione turistica”. Perché molto dipende dal turismo per l’economia del nostro Paese (aggiungo io).

Pensioni ‘chiave’ fuori dalla censura

***
I genitori devono pagare per gli squat rotti

Il sindaco di Papagou-Cholargos, Elias Apostolopoulos, ha espresso la sua forte disapprovazione per il vandalismo e i furti avvenuti nella prima sala da concerto e nella prima sala di Papagou a Holargos durante le recenti carriere. Il comune, infatti, ha dichiarato in una nota che non pagherà un risarcimento con il denaro dei cittadini, ma che dovrà essere coperto dalle persone che lo hanno causato, e ha confermato che “non hanno tutelato la proprietà pubblica”. Allo stesso tempo, ha indicato che avrebbe adottato “tutte le misure legali per proteggere la proprietà pubblica.

READ  Il finanziamento arriva attraverso un progetto di ristorante da 2 milioni di dollari | Notizie, sport, lavoro

***
Sei stato il primo a conoscere l’Italia

L’indennizzo dei genitori per eventuali danni causati dall’occupazione abusiva dei propri figli è stato emanato per legge in Italia ed è stato fino ad ora rigorosamente applicato. Se non vengono individuati gli “autori” che hanno causato il danno, la fattura (si parla sempre di Italia) sarà inviata all’Associazione Genitori e Tutori della scuola.

***
Tuttavia, una volta che i genitori pagano per i loro figli si rompono

Vorrei anche menzionare questo, come promemoria: nel giugno 2018, un gruppo di ragazzi delle elementari ad Agrinio ha rotto 20 finestre della scuola che frequentava e i genitori erano disposti a risarcire i danni in modo che il caso non arrivasse in tribunale. I bambini che frequentavano la scuola primaria hanno rotto in totale 20 finestre e il danno è stato citato in giudizio dal comune di Agrinio su richiesta avanzata dall’amministrazione scolastica al servizio tecnico. Il conto ammontava a 224,50 euro, mentre c’erano pretese legali al comune.

***
Hanno anche dipinto le pareti della scuola

E un’altra cosa: nel settembre 2011, alcuni genitori hanno preso l’iniziativa e hanno iniziato a dipingere pareti ricoperte di graffiti, piantare alberi nel cortile, pulire le aule e assumere squadre di disinfezione. Per raccogliere fondi, per non gravare sul comune, iniziarono ad acquistare fotocopiatrici ea rifornire la scuola di inchiostro e fogli in caso di eventi. Hanno persino usato le loro capacità di marketing per attirare sponsor che donano prodotti per la pulizia come i computer.

***
Ambiente sicuro nel Mediterraneo

Il ministro della Difesa nazionale è in visita a Tel Aviv, in un momento in cui i turchi stanno cercando di aprire alcune opportunità agli israeliani su invito del presidente israeliano di visitare Ankara. Il ministro greco ha tenuto incontri successivi con il suo omologo israeliano, il vice primo ministro Benjamin Ganz e il patriarca di Gerusalemme Theophilos J. Cosa erano d’accordo con il ministro della Difesa israeliano? La Grecia e Israele mirano a creare un ambiente sicuro nel Mediterraneo orientale. L’israeliano ha affermato che lo Stato di Israele considera la Grecia un forte partner regionale. In quanto membro della NATO, la Grecia svolge un ruolo importante nel mantenimento della sicurezza e della stabilità nel Mediterraneo orientale e oltre. Facciamo affidamento sia sulle nostre relazioni di difesa bilaterali che sul lavoro a livello tripartito, con i nostri amici a Cipro.

READ  Duchessa di Nomikos - Dea greca in Italia

***
I nuovi volti di Nikos Andrulakis

Sembra che Nikos Andrulakis stia inviando più messaggi a nuovi e vecchi CEO con le sue opzioni per posizioni chiave in Charillo Trikobi: come previsto, il 39enne Dimitris Mantzos, che fino ad oggi era direttore del Comitato Centrale KINAL, è stato nominato un portavoce. Nello stato d’animo di Fofi Genimata, ma ha mantenuto una posizione neutrale nell’elezione della nuova dirigenza del partito. La sorpresa è stata per il vice portavoce, avvocato e consigliere comunale di Alimos Anastasia Semitropolo. Il rappresentante Halkidiki Apostolos Banas presiederà il comitato di autoregolamentazione del movimento. Direttore dell’Ufficio del Presidente del PASOK e del Movimento per il Cambiamento Avvocato Elena Anastasio. Leader del gruppo parlamentare Thanassis Glavinas. Funzionario delle risorse umane per il PASOK e il Movimento per il cambiamento, Mara Kokodaki e presidente della commissione elettorale, ed ex membro del Parlamento, Ioannina Evangelos Argres.

***
Vento forte… 6 Lotte

In occasione dell’arrivo ieri dei primi 6 caccia Rafale F3R al 114° Battle Wing, presso la base aerea di Tanagra, A/GETHA ha scritto sul suo account Twitter personale e io ve lo ho subito riferito: Previsioni sicure per fenomeni che amplificano esponenzialmente! Benvenuti nel paradiso greco! Più alto – più forte – migliore! Αιέν Υψικρατείν! Sii sempre eccellente! Lo scrive A/GEETA, che ora accoglie con favore la sua controparte francese con la quale firmerà un accordo militare, che come ho letto prima in questa rubrica includerà oltre alle esercitazioni congiunte e alla cooperazione con i satelliti militari francesi già in orbita attorno alla Terra .

***
ammiraglio E. per volatile

La decisione del Primo Ministro di esentare dalle tasse le indennità di volo e immersioni ha un passato. Dionysis Hatzidakis, un ammiraglio con una speciale sensibilità per le forze armate, è stato il primo a sollevarlo nel Comitato Centrale del ND. Poi il presidente del Consiglio se ne accorse ma l’ammiraglio insistette. Così ho appreso che anche Dora Bakoyannis si è mossa silenziosamente in questa direzione. Pertanto, l’indennità di escursione e di immersione era esentata dalla tassa.

READ  30 besten Tessuto Non Tessuto Rotolo getestet und qualifiziert

***
Quando gli americani hanno mostrato un sottomarino a Limassol

Passiamo a un argomento meno noto: la sesta flotta statunitense (che opera principalmente nel Mediterraneo e ha una potenza di fuoco impressionante) ha effettuato un rilevamento “insolito” della posizione del missile Ohio USS Georgia (SSGN 729) a guida sottomarina, dichiarando immagini dalla sua breve tappa è vicino a Cipro. Perché lo chiamo un movimento “straordinario”. Perché i paesi che hanno i sottomarini, cioè le armi più segrete del loro arsenale, non rivelano mai la loro posizione. Se ricordi durante la crisi di Oruc Reis, quando i turchi stavano cercando di scoprire i sottomarini greci invisibili, ma non li trovarono, il capo di GEETHA, il generale Konstantinos Floros, ordinò a uno di loro di uscire nel porto di Kastellorizo ​​​​per vederlo (almeno) turco.

Sappi che le foto della stazione di rifornimento sui sottomarini americani sono state pubblicate su Twitter dalla Marina americana in Europa, sottolineando che la visita è avvenuta il 15 gennaio vicino alla città di Limassol. La posizione esatta del sottomarino non è stata rivelata, ma è noto che la Sesta Flotta sta conducendo operazioni presso la base navale “Tenente Generale Evangelos Florakis” a Mari. Quindi si ritiene che con l’escalation della situazione in Ucraina, la Marina degli Stati Uniti abbia esposto la USS Georgia per mostrare sia agli alleati che alla Russia che gli Stati Uniti si trovano nell’area e possono colpire da lunghe distanze con un basso rischio.

Mitsotakis: Per dare una spinta al turismo

Lui segue Nel Google News E sii il primo a conoscere tutte le novità
Vedi le ultime notizie dalla Grecia e dal mondo, da

"Esperto televisivo sottilmente affascinante. Drogato di alcol. Appassionato di zombie impenitente."

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

SUPERDRAGONBALLHEROES.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.