Stati Uniti ed Europa – Avvertimento talebano

Il ministro degli Esteri ad interim Amir Khan Aqaqi ha dichiarato ai diplomatici occidentali durante i colloqui di Doha che “l’indebolimento del governo afghano non è nell’interesse di nessuno, poiché i suoi effetti negativi avranno un impatto diretto sul settore della sicurezza globale e sulla migrazione economica”, afferma un rapporto tardivo. Martedì.

talebani Ad agosto, dopo quasi due decenni di conflitto militare, ha rovesciato il governo appoggiato dagli Stati Uniti e ha istituito un emirato islamico governato dalla legge islamica.

Tuttavia, i tentativi di stabilizzazione del Paese, che continuano con gli attacchi dello Stato Islamico nella provincia di Khorasan (ISIS-K), sono limitati dalle sanzioni internazionali, poiché le banche esauriscono i contanti e i dipendenti pubblici non percepiscono alcuno stipendio.


Un rapporto pubblicato da AK Botaki ha aggiunto che il ministro degli Esteri ad interim ha dichiarato alla riunione di Doha: “Chiediamo ai paesi di tutto il mondo di revocare le attuali sanzioni e consentire alle banche di operare normalmente in modo che enti di beneficenza, organizzazioni e governo possano pagare gli stipendi di i propri dipendenti dalle proprie riserve. E utilizzare l’assistenza International Finance”.

I paesi europei temono che il crollo dell’economia afgana porterà a grandi flussi di migranti verso il continente e aumenterà inizialmente la pressione sui paesi vicini come Pakistan e Iran, e successivamente sull’Unione Europea.

Washington e Bruxelles si sono dette disposte a sostenere iniziative umanitarie in Afghanistan, ma si astengono dal sostenere direttamente i talebani senza fornire garanzie che i diritti umani, in particolare i diritti delle donne, saranno rispettati in futuro.

Martedì i talebani hanno avuto colloqui diretti con gli inviati dell’Unione europea e degli Stati Uniti mentre il movimento islamista intransigente continuava a cercare il riconoscimento internazionale.

READ  L'app di traduzione per gatti è caricata con MeowTalk per parlare con i gatti in modo che possano parlare tra loro! 2021

I nuovi governanti dell’Afghanistan, tornati al potere negli Stati Uniti ad agosto dopo aver ritirato le loro forze dopo 20 anni di guerra, cercano aiuto per evitare una catastrofe umanitaria.

Il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres ha invitato il mondo a sacrificarsi per l’Afghanistan per prevenire il collasso economico del paese. Intanto condanna le promesse “mancate” dei talebani a donne e ragazze del Paese.

I colloqui diretti a Doha sono stati mediati dal Qatar, che da tempo ha una carica politica per i talebani.

La portavoce dell’UE Nabila Masrali ha affermato che l’ultimo incontro “consentirà ai rappresentanti degli Stati Uniti e dell’Europa di discutere”. [tokius] Questioni come la possibilità di lasciare l’Afghanistan per coloro che lo desiderano, la fornitura di aiuti umanitari, il rispetto dei diritti delle donne e gli sforzi per impedire che l’Afghanistan diventi un ponte per gruppi “terroristi”.

“Abbiamo semplicemente appreso di questo. Ha sottolineato che questo non significa il riconoscimento del ‘governo provvisorio’.

I talebani hanno un disperato bisogno di sostegno internazionale poiché l’economia afghana si trova in una situazione difficile: gli aiuti internazionali sono tagliati, i prezzi dei generi alimentari e la disoccupazione aumentano.

Il regime, la cui legittimità nessun Paese è ancora riconosciuta, è minacciato anche dallo Stato Islamico del Khorasan (IS-K), che ha lanciato una serie di attentati nel Paese che hanno mietuto vittime.

“Vogliamo un rapporto positivo con il mondo intero”, ha detto all’evento in Qatar Amir Khan Aqaqi, ministro degli esteri nominato dai talebani.

Crediamo in relazioni internazionali equilibrate. Crediamo che un rapporto equilibrato possa salvare l’Afghanistan dall’instabilità”. Aqaqi, che sabato ha guidato la delegazione talebana durante i primi colloqui diretti con i funzionari statunitensi dal ritiro delle forze statunitensi dall’Afghanistan.

READ  Juventus vs Chelsea: Emma Hayes predice una 'battaglia epica' nella Women's Champions League | notizie di calcio

Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta senza il permesso scritto di ELTA.

Written By
More from Abramo Insigne

Uomo di 100 anni sotto processo per crimini di guerra nazisti

Nipote si scusa per le azioni naziste di suo nonno (2020) 0:57...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *