Terremoto in Italia: la tragedia è infinita! Tre villaggi rasi al suolo

Il tragico stato della città di Amatrice, distrutta e rasa al suolo
– Il bilancio delle vittime ha raggiunto 250, ma il numero dovrebbe aumentare in modo significativo nelle prossime ore
Centinaia i dispersi e i feriti nel terremoto mortale nel centro Italia
– Cosa ha detto a Live News e Nikos Evangelatos un professore di sismologia greca in Italia e nelle aree colpite
Guarda foto e video

Teme che 200 persone possano essere morte nella sola cittadina di Amatrice nel potente terremoto di magnitudo 6,2 che ha colpito l’Italia. Almeno 190 persone sono state confermate morte, ha detto a Rey il sindaco di Amatrice Sergio Peruzzi, indicando una città devastata in un momento in cui almeno 40 persone erano disperse.

Tra i morti, ricorda Sergio Peruzzi, c’erano molti suoi amici a causa delle zone che avevano subito i maggiori danni dal terremoto più forte. “I nostri cuori sono appassiti, ma risorgeremo”, ha detto.

Mentre i soccorritori in altre zone continuano a tirare fuori le persone dalle macerie, ad Amatrice non è successo niente di simile. La popolazione di Amatrice, secondo un precedente censimento, è di 1.046 abitanti, anche se la stima della Cnn di 2.000 sembra più vicina alla verità. Ciò significa che circa 1 residente su 10 è stato ucciso dal terremoto.


relazione generale

Sale a 250 il bilancio delle vittime del terribile terremoto che ha distrutto diversi paesi del centro Italia.
La Protezione civile ha annunciato ieri sera l’ultimo rapporto su questa tragedia: 250 morti e 365 feriti in cura.

READ  Italia: misure economiche Coronavirus DW

Allo stesso tempo, centinaia di terremotati aspettano il via libera delle autorità per tornare alle loro case nelle zone più colpite e dopo aver trascorso l’ultima notte nelle loro auto o nelle tende allestite dalle autorità. “Siamo sotto shock. Di notte dormivamo in macchina nonostante tutte queste scosse di assestamento, era difficile dormire”, ha detto all’AFP Mario, padre di due ragazzi.

Decine di terremoti hanno scosso la regione mercoledì notte e questa mattina. Una forte scossa si è registrata alle 15.30 ora greca causando paura ai sopravvissuti ma anche ansia dei membri delle squadre di soccorso, che sono stati costretti a interrompere le operazioni ad Amatris quando una parte del muro è crollata accanto a loro.

Oggi migliaia di volontari e professionisti continuano a cercare tracce di vita sotto le macerie.
“Speriamo sempre di trovare sopravvissuti e lavoreremo fino alla fine per questo”, ha detto all’Afp il capo della protezione civile Luigi D’Angelo. L’ultimo sopravvissuto al terremoto dell’Aquila nel 2009 è stato tirato fuori 72 ore dopo il disastro, ha riferito un ufficiale dei vigili del fuoco.

E la Protezione civile ha comunicato, oggi, che in totale sono 215 le persone soccorse da mercoledì alle 03.36 ora locale, ora in cui Igelados è stato colpito, senza entrare nel dettaglio delle circostanze esatte di queste operazioni.

Allo stesso tempo, il numero dei dispersi non è stato ancora stabilito. La popolazione di questi paesini pittoreschi e turistici triplica o quadruplica in estate, rendendo difficile stimare la popolazione della zona al momento della tragedia.

Attestato di professore di greco

parlando in mostra notizie in diretta Nikos Evangelatos sul canale “E”, il Professore di sismologia, PI. Karidis, che era in Italia a parlare dell’entità del disastro, “È la concentrazione dei danni in aree molto piccole dove il disastro è più grave. Sono tre villaggi che sono stati completamente rasi al suolo”.

READ  30 besten Spazzolini In Bamboo getestet und qualifiziert

Riguardo all’immagine che ha visto, il professore ha detto: “La cosa più scioccante è stata ad Amatritsa, dove abbiamo sentito un fortissimo terremoto. Tutto stava cadendo accanto a noi, la polvere si alzava, i muri cadevano accanto a noi. Questo è tragico non tanto per noi come è tragico per i soccorritori, che hanno messo in pericolo la propria vita». «Qui si trova quasi tutta l’Italia».

Infine, cercando di stimare il numero delle vittime, P. Karydis ha osservato in modo caratteristico: “Ho la stessa opinione che avevo dal primo momento. Avremo un numero molto elevato di vittime. Centinaia se non migliaia. Il terremoto è stato poco profondo e vicinissimo a una zona residenziale, si è verificato il terremoto alle tre del mattino e la casa è subito crollata e non c’era più tempo per fuggire.

con informazioni da indipendente, ΑΠΕ-ΜΠΕ

Leggi anche

"Esperto televisivo sottilmente affascinante. Drogato di alcol. Appassionato di zombie impenitente."

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

SUPERDRAGONBALLHEROES.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.